Madonna “arrabbiata” con M.I.A.

0
795
Nicki Minaj, Madonna e M.I.A. | © Christopher Polk / Getty Images

Impazzano nel web le polemiche seguite alla spettacolare esibizione di Madonna alla finale del Super bowl, gigantesco evento sportivo-televisivo. Il Super bowl è il giusto spettacolo dove oltre all’appuntamento sportivo, star del cinema, della televisione, della musica ogni anno fanno da protagonisti. Quest’anno a dare scandalo è stata la cantante  M.I.A., che si è esibita accanto a Madonna davanti a 69 mila spettatori. Ormai tutti sanno che la cantante britannica nel corso dell’esibizione ha deciso di rivolgere il suo dito medio verso le telecamere del NBC, ossia verso tutti i telespettatori che seguivano la partita.

Sono seguite immediatamente le scuse dell’ente televisivo e degli organizzatori che hanno manifestato il loro disappunto e la loro sorpresa verso il comportamento indegno della cantante. Anche lo stesso pubblico presente ha disapprovato in modo evidente il gesto inconsulto.

M.I.A. | © Christopher Polk / Getty Images

Sicuramente la più arrabbiata è stata proprio Madonna che non ha tollerato il comportameto volgare della collega. Il noto giornale Sun ha riferito:

Madonna non è rimasta impressionata. Lei va fiera della sua professionalità. M.I.A. non aveva fatto nulla di simile durante le prove. Nessuno sapeva che avrebbe fatto quella mossa.Adesso quando si parla di quella performance, si parla solo di quel dito medio.

Un portavoce della cantante inglese ha riferito che il modo di comportarsi di M.I.A. è stato solo il frutto di un eccesso d’adrenalina,  non ha saputo controllare l’emozione e la foga che quel momento le stava dando. La stessa voce vicina alla popstar ha aggiunto:

In quel momento non stava pensando. Si è fatta trascinare ed è incredibilmente dispiaciuta.

Nicki Minaj, Madonna e M.I.A. | © Christopher Polk / Getty Images

C’è d’aggiungere che oltre ad essere stata travolta dalle polemiche del Super Bowl, e dalla furia di Madonna, M.I.A. ha recentemente rotto il suo fidanzamento con l’attore Benjamin Bronfman, padre di suo figlio. L’esuberante star vive a Londra, mentre il suo ex si occupa a tempo pieno di suo figlio, di tre anni, a New York.

Insomma anche per quest’anno il Super Bowl passerà agli annali e non sarà certo per il risultato della partita.

Rispondi