Kylie Minogue minacciata su Twitter da uno stalker

0
844
Kylie Minogue | © Mark Metcalfe / Getty Images

Ha scelto i social network, Kylie Minogue, per festeggiare i suoi 25 anni di carriera. Al passo con i tempi la cantante ha deciso di celebrare l’anniversario della sua carriera utilizzando l’interattività, coinvolgendo così tutti i fans che la seguono su Twitter. La Minogue dal suo profilo ha lanciato una sfida a tutti i suoi “lovers” ( così chiama i suoi fans), renderà disponibile il video della nuova versione acustica di “Finer Feelings”, sua hit del 1992, solo dopo aver ricevuto 25 mila contatti. La cantante australiana deve anche festeggiare lo speciale riconoscimento che la  “Top tune of the Noughties” britannica, le ha riconusciuto per la canzone ”Can’t get you out of my head“, come canzone più suonata degli ultimi tempi.

E’ di queste ore la notizia che Kylie Minogue ha subito delle minaccie da uno stalker su Twitter, ed  ha informato immediatamente le forze dell’ordine. La cantante australiana ha ritenuto opportuno comunicare l’accaduto ai suoi fans attraverso un breve comunicato su i suoi profili in rete:

Amo 1.033.861 di voi “lovers”  ma uno non lo è, quindi ho avvisato la polizia.

Kylie Minogue | © Mark Metcalfe / Getty Images

I numerosi “lovers” si sono subito attivati per dimostrare sostegno alla cantante, nel giro di poche ore sono arrivati centinaia di messaggi di solidarietà. Un fan ha scritto:

Spero che chiunque stia minacciando @kylieminogue sappia che ci sono 1.000.000 di noi pronti a scattare in sua difesa.

In ogni caso, Kylie Minogue è recidiva a questo tipo d’esperienza. Nel 2002 ha subito minacce da un uomo, un ammiratore decisamente ossessivo, che nei 5 anni successivi le ha mandato un quantitativo considerevole di lettere minatorie. I messaggi erano inviati sia alla sua abitazione a Londra, che alla sede della sua casa discografica, la Emi.

Niente fermerà la celebrazione dell’anniversario della sua carriera, la Minogue ha in mente di festeggiarlo a dovere superando qualsiasi impedimento.

Rispondi