Lory Del Santo racconta la fine dell’amore con Rocco Pietrantonio

0
1055
Lory Del Santo e Rocco Pietrantonio

Qualche giorno fa Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 aveva ospitato Rocco Pietrantonio e Claudia Boldi, insieme hanno commentato le ultime dichiarazioni di Lory Del Santo, ex compagna di Rocco, che aveva descritto in maniera poco simpatica Claudia, incinta di otto mesi.

Oggi pomeriggio, invece, la D’Urso ha permesso a Lory Del Santo di replicare e come al solito lei ha affrontato la discussone con autoironia, facendo sorridere il pubblico. Prima di tutto Lory ha raccontato come ha conosciuto Rocco e del corteggiamento serrato al telefono:

Ci siamo conosciuti su Facebook e dopo tre mesi di telefonate è iniziata questa relazione, che poi è finita nel maggio 2011.

Poi è passata alla conclusione della relazione:

Sono stata io a lasciarlo. Ho riflettuto veramente tanto prima di questa decisione, perché so che quando decido non torno indietro. E’ stata la sua gelosia che mi ha disturbato tantissimo.

Rocco Pietrantonio era convinto che l’ex compagna lo tradisse e non è riuscito a contenere la sua gelosia:

Io non l’ho mai tradito. A parte che io non ho mai tradito nessun uomo col quale sono stata. Certo, se tu mi metti in carcere e mi dici “Non devi parlare con quello, non devi guardare quello” allora io lo guardo apposta. La sua violenza verbale esagerata uccideva la serenità dei miei pensieri. Lui ogni tanto perdeva la pazienza e questa cosa mi disturbava parecchio. Gli ho detto “Ho deciso che ti lascio”, lui è andato in camera ed è tornato con la valigia ed ha detto “Ok, anche io ho deciso che ti lascio perché i momenti brutti con te sono stati più di quelli belli. 

Lory Del Santo e Rocco Pietrantonio

Ma non è finito tutto subito, perché dopo hanno continuato a risentirsi, poco tempo prima che Rocco incontrasse il suo nuovo amore:

Un ritorno c’è stato, perché poi ci siamo rivisti qui negli studi di Canale 5 e lui mi lanciava degli sguardi e mi ha ricominciato a telefonare a giugno. Ci siamo rivisti a settembre, io non l’ho mai cercato. Erano solo telefonate così, pour parler, piacevoli, fino a che è arrivata le telefonata finale. Era la prima settimana di gennaio, ero a Roma e lui mi dice “Ciao come va?”. Io non sono mai stata con nessun altro nel frattempo, perché sai, dopo una storia importante… Mi ha telefonato e mi ha detto “Ciao, ti devo comunicare che ho incontrato un’altra donna, mi ha colpito subito, mi ha veramente colpito profondamente, sono molto preso, però è bassa, è un po’ bassa, ha il sedere un po’ largo” e io non sapevo sinceramente che cosa dire. Lui ha continuato dicendo “Lei comunque è speciale, eccezionale, mi porta il caffè a letto e mi chiede sempre “amore, posso fare qualcosa? vuoi mangiare qualcosa? desideri qualcosa?”, non è come te”. Io come casalinga non ho tempo e poi, uno si mette con me perché faccio la casalinga? Io sono dell’idea che sia giusto che la donna prepari da mangiare al proprio uomo, però se questo torna dal lavoro, ma se uno torna dal bar perché deve trovare il piatto fumante?! Lui mi ha comunicato che sarebbe andato a vivere con lei, ma io sono felice di questo! Così almeno gli toglie l’ossessione della gelosia e risolve un problema, finalmente, così ritrova la serenità e la felicità!

Successivamente Lory e Rocco hanno deciso di non sentirsi e lei non vuole conoscere la sua nuova compagna, perché sarebbe un’amicizia falsa:

L’ho sentito solo una volta dopo questa, mi ha comunicato “Mi sono trasferito da lei”, io ero contenta e però lui mi ha detto “Quindi da questo momento probabilmente non ci possiamo più sentire” e io gli ho detto “Da questo momento non mi chiamare mai più”, perché da questo momento viene a mancare rispetto per questa persona.

Lory Del Santo sembra abbastanza serena rispetto a quello che sta vivendo il suo ex compagno:

Lui voleva molto questa cosa, cercava la donna ideale per questo scopo. Sono felice che abbia risolto tanti problemi della sua vita, lei magari ha una bella casa, una bella macchina… Lui ha fatto la scelta giusta.

Pentita? Nemmeno un po’, almeno in apparenza:

L’ho lasciato io. Se io non l’avessi lasciato, probabilmente sarebbe ancora lì. Ecco perché dico che lei se lo deve tenere uno così, perché ha trovato una persona che se si piazza… non è che lo deve mandar via dopo due giorni! Le cose che dico sono tutte positive, è la verità!

Adesso però Lory ha un toy-boy, un ragazzo di trent’anni che ha incontrato durante una puntata di “Ciao Darwin”, con il quale vive una storia un po’ particolare:

Posso dirti che dopo di lui non sono riuscita a classificarmi con un uomo? Ho veramente capito che ho bisogno di un po’ di tempo per essere sola, dedicarmi alla famiglia, al lavoro. Poi ho incontrato uno, mi seguiva da un anno, ci siamo visti a Roma, lui mi “perseguitava”, era un anno che continuava a mandarmi messaggi su Facebook dicendomi “Possibile che non ti ricordi di me? Tu mi hai guardato!”. E poi l’ho incontrato proprio quel giorno della telefonata. Ho guardato lui e non ho più pensato a Rocco, quindi vuol dire che in quel momento ero pronta per guardare altrove. Ci siamo rivisti a febbraio e poi ad aprile, dopodiché mai più. E poi tutti i giorni mi telefona lui, perché lo lascio libero di esprimersi… mi fa uno squillo e io lo richiamo. Questa relazione aumenta sempre di più. Lui è l’uomo ideale. Io non sono stata con nessun altro.

 

Rispondi