Loredana Bertè, il padre la accusa: “Depravata e disonesta”

0
87
Loredana Bertè al Maurizio Costanzo Show

Quando è stata ospite al Maurizio Costanzo Show, Loredana Bertè ha lasciato il pubblico a bocca aperta raccontando il suo passato e il comportamento violento del padre. Lo ha definito “babbo bastardo“, l’uomo che all’ultimo mese di gestazione della moglie le ha causato un’interruzione di gravidanza per le percosse e che oltre a Loredana Bertè maltrattava anche la sorella, Mia Martini.

Le dichiarazioni della cantante ovviamente hanno suscitato molto scalpore e sono state riprese dalle principali testate. Giuseppe Bertè, il padre chiamato in causa, ha deciso di replicare – a suo modo – una volta interpellato dalla trasmissione radiofonica La Zanzara.

L’uomo si è scagliato contro Loredana Bertè:

Loredana? È una delle sventure più grandi, quando una figlia sospetta e urla che il padre ha fatto morire Mimì. Una depravazione, una depravazione morale. Questa disonesta – dice – si permette di chiamare il padre brutto bastardo, cosa volete di più. Ho visto la televisione e mi sono trovato in una condizione che non vi dico. Non è la prima volta. La prima volta l’ho querelata, ma dovendo andare in tribunale, poi passano gli anni, e ci siamo messi d’accordo. Lei ha pagato qualcosa. Adesso non voglio ripetere questa storia.

Loredana Bertè al Maurizio Costanzo Show
Loredana Bertè al Maurizio Costanzo Show

Rispondi