L’abito da sposa di Kate Middleton firmato Sarah Burton

0
882
William e Kate

Tutto il mondo oggi si è fermato per seguire in diretta le nozze tra il principe William e Kate Middleton. I più modaioli e non solo, da diverso tempo si chiedevano quale abito avrebbe indossato la sposa ed eccoci accontentati: ancora una volta Kate si è rivelata impeccabile in quanto a stile ed ha lasciato tutti a bocca aperta per la sua incredibile semplicità, capace tuttavia di essere così raffinata.

William e Kate
Il paragone con l’abito indossato da Lady D trent’anni prima per il suo matrimonio con il principe Carlo, è stato inevitabile, ma ancor di più lo è stato quello con Grace Kelly, il vestito infatti ricordava molto anche quello da lei indossato durante le nozze con  il principe Ranieri di Monaco. A differenza di quello di Lady Diana, l’abito di Kate è molto più sobrio e semplice e lo strascico non è incredibilmente lungo. L’abito di Lady D era più pomposo, fatto di taffetà e pizzo, con uno strascico di nove metri. Kate Middleton ha scelto un abito firmato da Sarah Burton, stilista del compianto Alexander McQueen: un corpetto con un’ampia scollatura di pizzo macramè, velo leggero con bordi di pizzo ricamato ed uno strascico molto più corto, di due metri. La Middleton è ormai da tempo diventata un’icona di stile per le ragazze e l’abito indossato per il suo matrimonio sicuramente non tarderà ad ispirare svariate donne per i prossimi matrimoni. Kate, inoltre, ha scelto una tiara di diamanti realizzata da Cartier nel 1936. Si tratta di uno dei gioielli della Corona Britannica, acquistato dal Duca di York per la moglie, successivamente regalata ad Elisabetta II per i suoi diciotto anni. Si tratta del primo matrimonio tra un nobile ed una borghese ed il fatto che la regina abbia concesso a Kate di indossare un gioiello di simile valore, significa veramente molto ed è evidente che la regina stessa provi molta stima nei confronti della neo-moglie del principe William.

Rispondi