Justin Bieber aggredito: è colpa di un poliziotto

0
746
Justin Bieber posa per i fotografi

Abbiamo già parlato di Justin Bieber e della presentazione del suo nuovo profumo “Someday” al Macy’s di New York. Durante l’evento, si è verificato un fatto abbastanza spiacevole per il giovane Justin, che è stato finalmente chiarito.

Justin Bieber posa per i fotografi | © Jamie McCarthy / Getty Images
La star canadese, infatti, non è stata aggredita da un fan troppo affettuoso o da un folle che voleva farlo fuori, ma da un poliziotto. Sì, avete capito bene, ma sappiate che si è trattato di un errore. Infatti Justin Bieber ha deciso di uscire dai grandi magazzini per poter salutare la folla di fan in adorazione che urlavano fuori. Nei video che riprendono l’accaduto dall’alto, si vede un uomo che si scaraventa addosso al cantante, che a sua volta finisce per terra. In realtà si è trattato di un errore, poiché i poliziotti in borghese, visto il fuori programma, hanno ritenuto più appropriato mandare di nuovo dentro il cantante, per evitare ogni tipo di disordine, ma sono intervenute le guardie del corpo di Justin che, poverino, in mezzo al subbuglio e all’incomprensione, si è ritrovato a terra. Per fortuna Justin non si è fatto male e la polizia newyorkese ha voluto chiarire l’accaduto, anche perché Bieber si era definito sconvolto per quanto successo. In fondo per lui era una giornata molto speciale e lo stesso vale per le beliebers, che non aspettavano altro che l’uscita di Someday, per poter finalmente avere sempre addosso la fragranza realizzata per loro dal giovanissimo Justin. Il successo per il giovane cantante continua, sia per quanto riguarda la vita professionale che per quella sentimentale. Di rencente c’è stato anche il rischio che diventasse padre: allarme tra le beliebers quando Selena Gomez è stata avvistata in ospedale ma si è trattato di un falso allarme, la ragazza ha avuto qualche problema con il cibo ultimamente, ma il suo pancione non lieviterà.  

Rispondi