GF Vip: Aida Yespica racconta gli abusi subiti quando era piccola

0
163

Anche la scorsa puntata del “Grande Fratello VIP” ha dato molto materiale di cui parlare.

Aida Yespica è riuscita a rimanere in casa nella sfida al televoto contro Lorenzo Flaherty, ma l’attore è tornato in gioco. Era in possesso, infatti, della busta che gli permetteva di rientrare nella casa, con gran sorpresa degli altri concorrenti. I personaggi più “movimentati” di questa edizione sono spariti nelle scorse puntate, era rimasto solo Cristiano Malgioglio che potrà gioire della presenza di tre nuove reclute. Si tratta di Carmen Russo, Corinne Clery e Raffaello Tonon, come aveva anticipato già TvBlog. Il “Grande Fratello VIP” si prolunga così fino a dicembre, sarà più lungo di due settimane. Si è rivelato necessario aggiungere altri concorrenti dopo la squalifica di Marco Predolin e quella arrivata ieri sera, che ha visto uscire Gianluca Impastato.

Aida Yespica è stata omaggiata con un video di saluti da parte del figlio Aaron ma è stato toccato un altro argomento importante. In una settimana in cui si parla assiduamente di molestie e abusi sessuali capita a pennello (sarà casuale?) il racconto della showgirl. Ha rivelato di essere stata abusata da un uomo quando aveva cinque o sei anni. Ricorda che era un uomo con la gobba e di non averlo mai detto al padre. Aida Yespica ha parlato del suo passato in generale, rivelando che lei e la sorella erano state abbandonate dalla madre quando lei aveva due anni. Tuttavia la Yespica si è rivolta alla madre per ricordarle che le vuole bene e non le serba alcun rancore. Aida ha anche raccontato di aver visto morire il padre davanti a lei e di non aver potuto fare niente per salvarlo. Un racconto sconvolgente, che ha lasciato impietriti gli altri concorrenti. Aida Yespica in lacrime ha ricordato che è la possibilità di raccontare il tutto che la aiuta ad andare avanti.

Rispondi