GF 11: Nathan Lelli bestemmia, cacciato dalla casa. Il programma chiude?

0
575
Nathan Lelli

Quest’anno al Grande Fratello 11 le selezioni sono state piuttosto maldestre, poiché in casa sembra essere entrata un’orda di bestemmiatori. Dopo le presunte bestemmie di David e Guendalina e l’eliminazione di Matteo Casnici, Pietro Titone e Massimo Scattarella, ecco che scatta la bestemmia del neo-arrivato Nathan Lelli. Il concorrente ha bestemmiato durante una conversazione con i coinquilini, ed in questo caso il GF ha preso provvedimenti immediati, onde evitare di ricadere in una pioggia di critiche come in precedenza.

Nathan Lelli

Se già era stata messa in dubbio una dodicesima edizione del reality, adesso quel dubbio sembra farsi sempre più concreto. Il programma già non otteneva grandi ascolti, ma quest’anno ha perso totalmente di credibilità, sia per le bestemmie che per la scelta di far entrare continuamente nuovi inquilini. Poiché Nathan era finito al televoto, ovviamente verranno rimborsati tutti coloro che hanno già votato, ma intanto l’Adoc chiede l’effettiva chiusura del programma Secondo voi come andrà a finire e diteci, soprattutto, se pensate che sia giusto che il programma chiuda o se sperate in una rinascita nella prossima edizione.

Questo il cominicato di Carlo Pileri, presidente dell’Adoc:

Basta volgarità, basta imprecazioni, basta Grande Fratello. Chiediamo all’Agcom di intervenire immediatamente per far chiudere una trasmissione che quest’anno ha superato il limite della decenza. Le continue bestemmie e i turpiloqui non possono essere puniti con la semplice squalifica dei concorrenti, si deve annullare l’intera edizione, prevedendo il rimborso integrale ai telespettatori di quanto finora speso per il televoto, che stimiamo essere in media tra i 150 e i 200 euro a persona. Apprezziamo il pronto intervento della produzione che ha deciso di squalificare il concorrente e di rimborsare i telespettatori che hanno votato in settimana ma non e’ sufficiente. In questa edizione, trasmessa in orari accessibili ai minori, sono stati ripetutamente violati linguaggi e comportamenti, violazioni che stanno minacciando l’integrita’ del nucleo familiare e dei minori. Per questo abbiamo inviato un esposto al Comitato Media e Minori e all’Agcom evidenziando il fatto che si stanno violando l’art.21 della Costituzione, dove si afferma il divieto di tutti gli spettacolo contrari al buon costume, e le norme relative alla tutela dei minori, chiedendo anche l’applicazione delle procedure sanzionatorie previste dal decreto legislativo n.177/2005, dove viene enunciato che sono ”…vietate le trasmissioni che contengono messaggi cifrati o di carattere subliminale o incitamenti all’odio comunque motivato o che inducono ad atteggiamenti di intolleranza basati su differenze di razza, sesso, religione o nazionalita’ o che, anche in relazione all’orario di trasmissione, possono nuocere allo sviluppo fisico, psichico o morale dei minori o che presentano scene di violenza gratuita o insistita o efferata ovvero pornografiche (…).” Non siamo disposti a tollerare ulteriori volgarita’ e offese al pubblico pudore.

Secondo te la trasmissione Grande Fratello 11 dovrebbe essere chiusa?

  • Sì (53%, 312 Votes)
  • No (47%, 281 Votes)

Total Voters: 593

Rispondi