Francesca Pascale a Vanity Fair:” Sposerò Silvio Belusconi, lui deve solo dire si”

0
615
Francesca Pascale | © ANDREAS SOLARO / Getty Images

Difficile credere che Silvio Berlusconi e Francesca Pascale avrebbero tenuto la loro storia lontano dai riflettori, eppure da quando sono fidanzati hanno sempre mantenuto un basso profilo occupandosi prevalentemente di loro stessi e non curandosi delle voci pubbliche sul loro conto. Oggi la bella Francesca rilascia un’intervista al popolare settimanale Vanity Fair dove, per la prima volta, racconta la sua vita insieme all’ex premier e di quanto lei l’abbia veramente voluto. Determinata come poche la Pascale è andata avanti per la sua strada fino a che non è riuscita ad avvicinare Berlusconi. Racconta come è nato questo amore e come intende arrivare con lui fino alle desiderate nozze.

La cosa più curiosa è che la Pascale è riuscita a convincere il suo fidanzato a posare insieme a lei e a partecipare all’intervista. Per primo l’ex premier  racconta il suo rapporto con Francesca:

In tutte le situazioni più dolorose degli ultimi anni, Francesca ha saputo starmi vicino. Mi ha regalato gioia, senza chiedere nulla in cambio. Mi ha ridato la voglia di credere nell’amore sincero di una donna.

Un amore vero nato da uno sguardo, da un intenzione, almeno è quello che riferisce Francesca:

Ero minorenne quando mi sono messa in testa di arrivare a lui.

Francesca Pascale | © ANDREAS SOLARO / Getty Images
Francesca Pascale | © ANDREAS SOLARO / Getty Images

Per raggiungere l’uomo che ama Francesca, ormai maggiorenne, comincia a militare in Forza Italia riesce finalmente a incontrare per la prima volta Berlusconi:

Gli ho subito domandato se potevo lasciargli il numero di telefono. Gli ho anche chiesto il suo. Lui mi ha detto: “Ma sei spietata”. Era il 5 ottobre 2006.

Ma Belusconi è ancora sposato e lei non vuole interferire nella sua vita,  però quando arriva la separazione da Veronica Lario la Pascale decide che è il momento giusto per confessargli il suo amore:

Lui mi dice: non se ne parla neppure, sei troppo giovane, non posso darti il futuro che meriti.

E così la love story comincia e resiste anche a tutte le vicende a cui l’ex premier è sottoposto fino al desiderato fidanzamento ufficiale nel Dicembre del 2011:

Prima mi limitavo a stargli vicino, a condividerlo, a mandare giù rospi, ma il mio amore mi ha portato all’esclusività e alla felicità di oggi.

A questo punto Francesca vuole arrivare all’altare vuole diventare la signora Berlusconi numero tre, una volta che il divorzio da Veronica Lario sarà effettivo:

L’ho cercato, l’ho corteggiato, l’ho fatto innamorare e l’ho fatto fidanzare. Praticamente ho fatto e faccio tutto io: lui deve solo dire di sì.

Riuscirà la giovane ragazza a coronare il suo sogno? La favola d’amore d’altri tempi avrà il suo lieto fine? Non ci resta che attendere.

 

Rispondi