Fabrizio Corona contro Novella 2000: “Le foto con Stefano sono false”

0
1002
Fabrizio Corona su SocialChannel

A noi non sembra lo scoop del secolo, eppure la notizia ha suscitato un mare di polemiche, repliche, contro-repliche e smentite. Secondo il settimanale Novella 2000, qualche giorno fa, Fabrizio Corona e Stefano De Martino si sarebbero incrociati su un marciapiede di Corso Como a Milano. Il re dei paparazzi abita proprio lì e non è difficile vederlo fare su e giù con la sua potente moto nel corso della giornata. Si dà il caso che a un certo punto abbia deciso di accostare e parcheggiare, ma, mentre era intento in questa operazione, stava passando di lì il suo rivale in amore, il ballerino che gli ha soffiato Belen Rodriguez. Secondo il giornale, in edicola da ieri, Fabrizio Corona:

… parcheggia la sua moto e non abbassa neanche lo sguardo quando l’altro gli passa davanti e finge di ignorarlo.

Insomma, l’avrebbe ignorato. Da parte sua, Stefano De Martino avrebbe continuato per la sua strada, salvo voltarsi indietro per un attimo poco dopo aver superato la moto dell’imprenditore. Proprio in questo momento sarebbe stata scattata la foto dello scandalo. Come sempre, infatti, i paparazzi erano lì appostati e la cosa non è andata a genio a Corona che, per poco, non ha ingaggiato l’ennesima rissa.

Fabrizio Corona e Stefano De Martino su Novella 2000

Alla fine queste foto sono state pubblicate e il fotografo dei vip non l’ha presa per niente bene, anche perché dalle colonne di Novella 2000 si insinua che lui non abbia nemmeno alzato lo sguardo su Stefano De Martino perché roso dalla gelosia nei suoi confronti. Ed ecco, dunque, arrivare prontamente la smentita, dal sito SocialChannel. Fabrizio Corona scrive:

… la foto pubblicata in copertina non è mai stata scattata. O almeno, non così come l’ha furbescamente impaginata Novella o ancora meglio come è stata venduta e soprattutto descritta dal geniale paparazzo con cui ho discusso il giorno prima e che per vendicarsi si è inventato questa esilarante storiella. L’immagine, infatti, è il frutto di una composizione grafica attraverso cui sono state unite due distinte foto. Quella che ritrae il sottoscritto e quella che mostra Stefano mentre guarda il paparazzo che lo sta scattando. È vero ci siamo incrociati, ma non nell’istante descritto da quella “foto”. Conclusione: io non ho evitato il suo sguardo nè tanto meno ho finto di non vederlo. La foto è un “tarocco”, un fotomontaggio.

Insomma, secondo Corona questa foto non esiste, tanto che è pronto a sborsare una cifra record al Direttore del giornale se fosse in grado di provare il contrario:

P.S. Caro direttore, ho in mano un assegno da 100mila euro intestato a Rcs. Pronto ad essere consegnato nel caso in cui riuscisse a dimostrarmi la veridicità di quella foto mostrandomi il raw (l’originale) dello scatto.

Fabrizio Corona su SocialChannel

Ma se l’incontro tra i due è comunque avvenuto, cosa c’è da scaldarsi tanto? In fondo, il fotografo e il ballerino hanno casa a Milano nello stesso quartiere e non è poi così difficile incrociarsi per strada. Ma si sa, per vendere un giornale ogni “scoop” è buono. Se poi ci aggiungiamo che sulla copertina di Novella ci è finita, con il mero pretesto di questa vicenda, anche l’ormai famosa foto pubblicitaria di Belen Rodriguez che scopre la “farfallina”, allora il quadro è completo.

Fabrizio Corona, Stefano De Martino e Belen Rodriguez su Novella 2000.

Rispondi