Ezequiel Lavezzi, gli scatti hot con la fidanzata fanno il giro del web

0
41
Ezequiel Lavezzi

Le foto ormai le hanno viste tutti, hanno fatto il giro del mondo in poche ore da quando sono finite online: Ezequiel Lavezzi e i giochi erotici con la fidanzata Yanina Screpante.

Momenti di imbarazzo per il calciatore del Paris Saint-Germain, pare che in circolazione ci sia anche un video pornografico, ma per adesso non è stato diffuso. Qualcuno ha hackerato il telefono del calciatore, facendo finire sotto gli occhi di tutti le immagini che sarebbero dovute restare private.

Ezequiel Lavezzi gioca a fare il poliziotto, indossa solo un cappello e si diverte con Yanina Screpante, parla davanti al suo sesso nudo, poi le fa appoggiare le gambe sulle spalle. Insomma, lo spettacolo non è pornografico ma piuttosto erotico e sicuramente non ha fatto gioire i diretti interessanti, che hanno visto la loro vita intima diventare fin troppo pubblica.

Insieme da quattro anni, Ezequiel Lavezzi e Yanina Screpante devono fare spesso i conti con il gossip, che si scatena spesso e volentieri in ambito calcistico. Durante i Mondiali in Brasile, Lavezzi è stato accusato di aver tradito la Screpante con la showgirl argentina Viky Xipolitakis, ma fu la stessa Yanina a smentire la notizia.

Ezequiel Lavezzi
Ezequiel Lavezzi

Non ha fatto di tutto invece per mantenere la loro privacy come tale, rivelando qualche dettaglio piccante del periodo dei Mondiali in un’intervista rilasciata ad una tv argentina:

Durante i Mondiali ho potuto vedere Ezequiel solo tre volte e potevamo solo baciarci, ma ora abbiamo già rimediato.

Che abbiano rimediato al periodo di astinenza forzata non v’è dubbio, le prove sono sotto gli occhi di tutti. Ma la coppia pensa di convolare a nozze o mettere su famiglia? Per il momento no, lo ha spiegato la stessa Yanina Screpante nella stessa intervista, dichiarando che mentre molte coppie si affrettano a fare figli e andare all’altare, lei e Ezequiel Lavezzi pensano più che altro a godersi questo momento insieme, poi si vedrà.

Rispondi