Emma Watson splende su Harper’s Bazaar

0
376
Emma Watson

La saga di “Harry Potter” si è appena conclusa con “Harry Potter e i doni della morte: parte II” ma per gli attori la carriera si prospetta davvero promettente. Emma Watson rientra sicuramente tra le attrici che hanno futuro certo, almeno in quello immediato.

LEGGI LA RECENSIONE DI HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE: PARTE II

Mentre la saga fantasy che l’ha resa celebre si avvia alla sua conclusione, la bella Emma è la protagonista dell’ultima copertina di Harper’s Bazaar, che ha voluto mostrarla anche con un look assolutamente inedito. Che ne pensate del taglio old style e il colore più scuro? A nostro parere non è azzeccatissimo, ma diteci la vostra!

E proprio per quanto riguarda la sua immagine, l’attrice 21 enne è così ricca di impegni che ha fatto ricorso, come praticamente tutte le star di Hollywood, ad un personal stylist:

Dovendo studiare, mi rimane poco tempo per fare altre cose e soprattutto mi manca il tempo per curare a dovere la mia immagine. Ho avuto spesso bisogno di aiuto esterno proprio perchè per chi fa il mio lavoro, avere sempre sotto controllo il proprio look è importante, quindi devo adeguarmi anche io. Penso che la moda mi permetta di esprimermi in modi differenti e io provo spesso a giocare su differenti versioni del mio modo di apparire.

Mentre per quanto riguarda la carriera, in futuro Emma Watson spera di poter fare qualcosa a Broadway e già Daniel Radcliffe ci ha preso parecchio gusto, chissà che anche Emma non possa avere la sua stessa fortuna:

Mi piacerebbe fare qualcosa a Broadway. Penso di aver bisogno di farmi coraggio ancora un po’, però mi piace cantare”. Ma ci sono anche gli studi da completare. “Ho intenzione di tornare a scuola in autunno. Ho due anni da fare per conseguire la mia laurea. Andrò ad Oxford in autunno per studiare l’inglese per un anno. Giusto per spiegare, non ho lasciato la Brown University. Sono ancora iscritta alla Brown, ma sto facendo il mio terzo anno all’estero (a casa per me). Poi tornerò negli Stati Uniti per fare il mio ultimo anno.

Tra un libro e l’altro, comunque Emma ha continuato il suo lavoro sul set di un altro film:

Ho appena finito di girare un film intitolato “The Perks of Being a Wallflower” ed è stata l’esperienza più incredibile che abbia mai fatto. Ci ho lavorato più di sei settimane e con un’esperienza come questa, al di fuori di ‘Harry Potter’, mi sono convinta ancora di più che la recitazione è davvero quello che devo fare, che sono brava. E ‘davvero importante per me.

A voi le foto da Harper’s Bazaar, diteci la vostra!

via Rumors.it e sfilate.it

Rispondi