Emma Marrone risponde al flirt tra Marco Bocci e Giulia Michelini

0
465
Emma Marrone | Facebook

Sabato scorso nella puntata di “Verissimo” condotta da Silvia Toffanin il regista di “Squadra Antimafia 5Pietro Valsecchi ha regalato uno scoop succulento al pubblico di Canale 5.

Ha rivelato infatti che in passato c’è stato un flirt tra Marco Bocci e Giulia Michelini, ma quest’ultima si è affrettata a tranquillizzare Emma Marrone, attuale compagna dell’attore, rivolgendosi a lei attraverso le telecamere e dicendole “Tranquilla Emma, sono innocua“. La risposta di Emma è arrivata, forse, in maniera velata via Twitter, la cantante salentina ha scritto il titolo di una canzone dei Prozac +, “Acido Acida” e in molti hanno pensato che si riferisse proprio al pettegolezzo riguardante il flirt tra i due attori.

La storia tra Emma Marrone e Marco Bocci è nata negli studi di “Amici” la scorsa primavera e in molti continuano a pensare che si tratti di una trovata pubblicitaria. I due non si fanno vedere molto insieme e dopo tutto il gossip nato da questa relazione gli ascolti di “Squadra Antimafia” sono arrivati alle stelle, Marco Bocci è diventato una vera e propria star, il pubblico femminile impazzisce per lui, che però ha voluto precisare che la relazione tra lui e Emma prosegue eccome. Qualche giorno fa lui stesso ha scritto sui social “Io e Emma stiamo insieme, stiamo messaggiando proprio ora”.

Emma Marrone | Facebook
Emma Marrone | Facebook

E tanto per fare capire quanto Marco Bocci sia diventato un fenomeno, citiamo un fatto cronaca avvenuto a Napoli qualche ora fa, quando nei quartieri Spagnoli i poliziotti hanno fermato una ragazza di 25 anni che nascondeva in casa una pistola. La donna ha urlato contro le forze dell’ordine: “Io mi faccio portare in carcere solo da Calcaterra!“. Calcaterra è il personaggio interpretato proprio da Marco Bocci nella fiction, evidentemente la ragazza si è immedesimata e appassionata un po’ troppo a “Squadra Antimafia”, che sta ottenendo dei risultati davvero strabilianti. Anche il gossip ha giocato la sua parte, non c’è che dire.

 

Rispondi