Elisabetta Canalis si ri-spoglia per la PETA

0
651
Elisabetta Canalis

Elisabetta Canalis ci ha preso gusto a difendere gli animali a colpi di nudo, così dopo i primi scatti, ecco che la ritroviamo ignuda per la PETA, in versione black and white.

Di recente l’ex velina ha rilasciato un’intervista in cui ha raccontato che secondo lei il principe azzurro non esiste. Da pochi mesi la sua chiacchieratissima relazione con George Clooney è giunta al termine. L’attore e regista l’ha presto rimpiazzata con Stacy Keibler, che sembra aver già presentato ai suoi genitori, ma intanto la showgirl sarda pensa all’America, da dove spera di ricominciare tutto:

Ho sempre cercato uomini con una personalità forte. Sbagliando, perché tante volte bisogna accettare il fatto che l’idea del principe azzurro che viene a salvarti è fuorviante. Ti si ritorce contro.

E per quanto riguarda l’Italia, al momento non è il posto migliore per dimenticare:

Cosa mi ha spinto ad andare via dall’Italia di punto in bianco? Semplice, chiudere una storia è complicato, cercare di ignorare il dolore è sbagliato, perché è una cosa che poi va a toccarti sempre più in profondità. E io non volevo più affrontare il mondo in quel momento, sono umana anch’io. Vedere vivisezionata la mia sofferenza per me non era facile. E, qui a Los Angeles, ho trovato serenità.

Il prossimo 19 settembre la Canalis debutterà oltreoceano con “Dancing with the stars“, già è stata beccata a danzare in quel di Los Angeles, ma i suoi precedenti negli USA non lasciano grandi prospettive per il futuro: la critica americana l’ha sempre stroncata, specie quando l’ha vista recitare in un episodio di “The Leverage“, tuttavia la Canalis rimane un personaggio capace di attirare l’attenzione e chi lo sa, magari nel ballo si rivelerà un grande talento. Nella prima intervista dopo la rottura con Clooney, rilasciata in esclusiva a Chi, ha detto:

Non credo si sia mai pronti alla fine di una relazione. Ho sempre vissuto la conclusione delle mie storie più importanti come una sorta di fallimento sul piano personale. Non c’è mai niente di bello nel dirsi addio, da qualsiasi parte la decisione venga presa. Il lavoro è l’unica cosa a cui ti possa aggrappare. Faccio il maschiaccio, ma poi in amore sono uno zerbino. La mia aggressività è solo superficiale, in realtà cerco uomini molto sicuri perché io di forte ho solo l’indipendenza, per il resto sono un casino.

GUARDA LE FOTO DI ELISABETTA CANALIS PER PETA

 

Rispondi