Dani Mathers, la Playmate prende in giro una donna per il suo corpo

0
72
© Instagram / Dani Mathers

Ci sono ancora molti personaggi che non hanno colto il potere dei social e la loro responsabilità quando fanno certe affermazioni. Dani Mathers, modella di Playboy, forse lo ha finalmente capito.

Incoronata Playmate dell’anno nel 2015, Dani Mathers è ovviamente una donna che lavora grazie al suo fisico e quindi è in costante allenamento o sotto i ferri del chirurgo per essere sempre impeccabile. Sappiamo bene che queste sono le regole del mondo dello spettacolo, la filosofia che prevale in quel di Hollywood, ma ultimamente molte altre star stanno andando controcorrente. Ed è un messaggio positivo per tutte le persone che avevano modelli di riferimento irraggiungibili e che finalmente si mostrano al naturale, con tutte le loro imperfezioni.

Dani Mathers a questa fase non ci era ancora arrivata e mentre era in palestra, oltre a violare la privacy della donna mostrata su Snapchat – tra l’altro mentre si faceva la doccia-, la derideva per la sua forma fisica, perché più grassa, scrivendo: “Se io non posso non vedere questo, allora nemmeno voi“. Nel giro di pochissimo tempo la modella, che si è dimenticata dei suoi 553,00 followers su Instagram e dei 75,000 di Twitter, è stata travolta dalle polemiche, gli insulti e le lamentele. Si fa così tanto per evitare di cadere negli stereotipi di perfezione estrema e poi ecco che con un semplice post la Mathers distrugge tutto il lavoro.

Per fortuna la Playmate ha avuto il buon senso di scusarsi, spiegando che quella dichiarazione era parte di una conversazione privata accidentalmente finita sotto gli occhi di tutti. Ci crediamo poco, ma travolta dalla furia dei suoi followers Dani Mathers ha fatto il possibile per mettersi a posto la coscienza: “Mi rendo conto della grande importanza di questo post e che ho fatto del male” e ancora “Prendere in giro per il corpo non è ok e non c’è niente di cui ridere… Questo avrebbe dovuto far parte di una conversazione privata che non sarebbe mai dovuta avvenire. Non ci sono parole per descrivere quanto io sia profondamente dispiaciuta per avervi fatto del male e offeso tutti”.

Dani Mathers ha poi voluto elogiare il mondo delle donne, a strafalcione compiuto è però troppo facile ma ha chiesto il perdono di tutti, ricordando che ognuno si deve apprezzare così com’è, concludendo scrivendo che si sarebbe presa del tempo da sola per rifletterci. Speriamo sia stato utile!

Rispondi