Clooney-Canalis: Eli pagata per la fine della relazione?

1
559
Elisabetta Canalis e George Clooney

Qui il mistero si infittisce: George Clooney ha pagato Elisabetta Canalis quando la loro relazione è finita? Sembra insinuare proprio questo il sito Dagospia, che tra le sue notizie in massa, ne pubblica una sui Cloonalis che spicca alquanto:

Quasi tre mesi sono durate le trattative per definire i termini contrattuali della buonuscita di Elisabetta Canalis dalla vita di Clooney. Dopo due anni di vita in comune, la riservatezza si paga….

A leggere queste parole, sembra proprio che la storia d’amore tra il divo di Hollywood e l’ex velina fosse un vero e proprio rapporto lavorativo, conclusosi con un contratto per garatire il silenzio da parte della bella sarda.

Elisabetta Canalis e George Clooney | © Mark Ralston / Getty Images
Ma sarà vero? Se così fosse, la vicenda non farebbe che dare ragione a chi ha sempre sostenuto che si è trattata sin dall’inizio di una montatura e dopo due anni di storia, il tutto si è concluso con un bel compenso alla Canalis per tenere la bocca chiusa. Alfonso Signorini ha dichiarato che è stato proprio Clooney a lasciare la povera Eli, ma l’argomento del contratto è stato affrontato anche a “Bikini” e a quanto pare era stata già stabilita la data d’inizio e quella della fine della storia. A provare questa teoria, sarebbe anche il fatto che i due si sono mostrati in pubblico col contagocce e non si sono lasciati andare a grandi effusioni. Nessuno dei due ha mai voluto parlare pubblicamente della relazione e non sono mai stati paparazzati baci o altre scene d’amore, tranne un bacio per una copertina, quindi da considerarsi “parte del contratto”. A questo punto viene da chiedersi per quale motivo i due abbiano deciso di dare vita a questa montatura: se per Elisabetta Canalis è facile pensare che stesse cercando un modo facile per raggiungere il successo a Hollywood, per Clooney, che di successo ne ha quanto basta, la cosa si mette diversamente: che davvero l’attore intendesse nascondere la sua omosessualità?

1 COMMENTO

  1. quando si venderebbe anche la madre pur di far soldi non si puo fare altro che pensarlo anche degli altri.spesso giudichiamo gli altri per cio che noi siamo. non me la vedo proprio la canalis stipulare contratti lei a differenza di molti ha sempre tenuto alla sua autonomia e indipendenza e non ha mai dipeso da nessun uomo e questa e la rabbia di tanti.quando si dice non sa far niente bisognerebbe dirlo a tutti quelli che la televisione la fanno autori registi ma chi sa per quale motivo non sa far niente solo la canalis.anni fa mi capito di vedere artu ed era meglio di molte altre presentatrici osannate dai media in una programmazione con autori non solo di nome ma di fatto la canalis sa fare
    .non so chi sia questo che fa bikini ma posso affermare avendo visto il programma che e molto lontano dal saper fare per quanto rigurda dagospia a suo tempo s’invento la storia inesistente della canalis con rossi.come le dicevo non avendo notizie ognuno si esprime per cio che e

Rispondi