Brandon Flynn di “13 Reasons Why” e il cantante Sam Smith stanno insieme!

0
35

In “13 Reasons Why” Brandon Flynn interpreta un ruolo complesso e sicuramente non positivo.

Il bullo Justin, che vive i suoi drammi sfogandosi sul prossimo, sembra essere molto lontano dalla vera personalità di Brandon Flynn. L’attore di “Tredici” ha fatto coming out poco tempo dopo la diffusione della serie, rivelando pubblicamente di essere gay. Continuiamo a dirlo, non sarebbe necessario ma purtroppo nel 2017 il coming out assume molta importanza per chi non ha la stessa libertà di vivere la propria sessualità.


Embed from Getty Images


In queste ore si sta parlando moltissimo di Brandon Flynn perché è stato paparazzato nel Greenwich Village di New York in dolce compagnia. Si tratta del cantante Sam Smith, al momento uno dei più apprezzati e richiesti, che ha 25 anni. I due passeggiavano per la città e i paparazzi non li hanno mai persi di vista (qui le immagini), non si sono preoccupati troppo degli obiettivi e si sono scambiati baci e coccole. I fan, sia quelli di Sam Smith che di Brandon Flynn, sono impazziti e hanno già espresso la loro ammirazione per la nuova coppia.

Nato a Miami l’11 ottobre del 1993, Brandon Flynn ha fatto impazzire le fan per il suo sorriso. È diventato famoso grazie alla discussa serie “Tredici” (13 reasons why) e ha partecipato alla serie “BrainDead – Alieni a Washington“. Sebbene abbia iniziato a recitare già da tempo anche a teatro, per il momento è agli esordi per quanto riguarda la sua carriera sul grande e piccolo schermo. Sicuramente lo ritroveremo nella seconda stagione della serie di Netflix e, considerando la sua notorietà crescente, arriveranno anche altri ruoli. Sam Smith, invece è nato a Londra il 19 maggio 1992 e ha iniziato a farsi notare già cinque anni fa. Così giovane e già con un premio Oscar in saccoccia, quello per la miglior canzone vinto nel 2016 grazie al brano “Writing’s on the Wall” della colonna sonora di “Spectre“.


Embed from Getty Images

Rispondi