Amy Winehouse rischia di morire?

0
706
Amy Winehouse

Amy Winehouse, sebbene negli ultimi anni non sia stata attivissima, è senza alcun dubbio una delle artisti migliori sul panorama musicale internazionale, peccato però che abbia il vizio di alzare un po’ troppo il gomito.  

bazaar
    Amy ha dichiarato di aver detto definitivamente addio alle droghe, ma pare proprio non riuscire a staccarsi dalla bottiglia. Sono innumerevoli le foto che la ritraggono ubriaca fradicia a Londra e in giro per il mondo e adesso la cantante di “Rehab” ci riprova un’altra volta e si è fatta ricoverare alla clinica The Priory nella capitale del Regno Unito. Il parere dei medici sul suo stato di salute è stato parecchio rigido e allarmante: o smette di bere o muore. Un aut aut di fronte al quale Amy Winehouse non ha scelta, deve assolutamente smettere di bere, altrimenti rischia la morte. Dopo anni e anni di dipendenza è più che evidente che il suo fisico sia debilitato, forse la severità con cui i medici si sono espressi servirà a farle riprendere coscienza. Dopotutto è stata la stessa Amy a voler tornare in rehab, sostenuta dal padre e dal compagno Reg Traviss, che le sono stati accanto anche nel momento in cui i medici le hanno detto come stavano le cose. In bocca al lupo, Amy!

Rispondi