Victoria Beckham: conigli rosa per il compleanno di Harper

0
523
Victoria Beckham | © Rob Kim / Getty Images

Festeggiare il primo anno di vita di un bebè è sempre un’occasione felice, ma quando la bimba in questione si ritrova come madre Victoria Beckham allora possiamo star certi che l’evento sarà indimenticabile. Tra pochi giorni, in particolare il 10 luglio, sarà il compleanno della piccola Harper Seven, quarta figlia della Posh Spice e di suo marito David Beckham. I due non sono certo conosciuti per essere dei tirchi, anzi, la loro fama di spendaccioni è ben nota, soprattutto quando gli acquisti riguardano i figli. Ma questa volta Victoria Beckham si prepara a battere ogni record.

Per il primo compleanno della sua bambina, infatti, la cantante e stilista sta organizzando una grandissima festa. La location sarà la villa di famiglia di Beverly Hills, di recente ristrutturata, in modo che la coppia possa cogliere anche l’occasione per mostrare a tutti la loro splendida, rinnovata, dimora.

Victoria Beckham | © Rob Kim / Getty Images

Una fonte ha raccontato al magazine Closer:

Victoria ha già speso circa 50mila dollari. Il giardino sarà pieno di grossi peluche rosa, pony, un castello gonfiabile, palloncini e tonnellate di dolcetti. Tutto sarà rigorosamente rosa.

Ma le stranezze non finiscono qui. Pare, infatti, che Victoria Beckham abbia ingaggiato anche una schiera di conigli rosa per far felice la sua bambina. E pensare che, secondo i piani originari, si doveva trattare solo di una semplice festicciola intima. Ma quando ci sono di mezzo i Beckham è prassi che tutto diventi sontuoso. Senza contare che saranno invitati alla festa molti vip di Hollywood, con i quali la sempre in vista Victoria non può certo permettersi di sfigurare.

Saranno ospiti tutti i genitori di Hollywood con i loro bambini. Victoria si incontra spesso con altre mamme famose, come Selma Blair e Nicole Richie. E naturalmente sarà presente la sua migliore amica, nonché madrina di Harper, Eva Longoria. Di sicuro la bambina riceverà regali eccezionali.

Rispondi