Valentino Rossi con i contestatori di Londra

0
459
Valentino Rossi

Valentino Rossi: non solo sport, il campione si destreggia bene anche per quanto riguarda gli argomenti di attualità ed in particolare con gli ultimi eventi che si sono verificati a Londra, città nella quale da diverso tempo ormai Rossi ha scelto di vivere.

Valentino Rossi | © Mirco Lazzari gp / Getty Images
In un’intervista concessa a La Stampa, Valentino Rossi ha detto la sua riguardo quel che sta accadendo nella capitale britannica e si schiera a favore dei contestatori:

La polizia dovrebbe dare una mano e risolvere i problemi, non mettersi a menare la gente e uccidere dei ragazzi. Se c’è questo casino, forse il perché è proprio nel comportamento delle forze dell’ordine.

E voi siete d’accordo con lui oppure no? In questi giorni la situazione londinese è davvero critica, tanto che anche le riprese di “Snow White and the huntsman” con protagonista Kristen Stewart hanno subito un arresto, e cast e troupe sono stati allontanati dal centro della città. Tornando a Valentino Rossi, si è espresso anche su altri argomenti, parlando di Silvio Berlusconi senza però sbilanciarsi troppo, sostenendo che ha fatto cose che nella sua posizione avrebbe dovuto evitare di fare. E c’è spazio anche per Vasco Rossi, il Blasco che non ti aspettavi, che negli ultimi giorni su Facebook ha fatto scintille ed ha occupato ampio spazio nei tg:

Non è un bel periodo per i Rossi. La storia dei farmaci mi aveva preoccupato, l’ho chiamato e trovato abbastanza bene. Gli sono vicino. Le nostre vite sembrano solo positive, ma essere Vasco non è facile. Poi è anche questione di carattere. Francamente io non credo che sarò mai depresso.

Rispondi