Usa i soldi come carta igienica: scandalo Liam Ridgewell nel mondo del calcio

0
481

La foto ha già fatto il giro del mondo, dopo essere stata pubblicata da The Sun: il calciatore Liam Ridgewell, difensore del West Bromwich Albion, è stato immortalato accovacciato sul water, intento ad usare banconote al posto della carta igienica.

Il giocatore ventottenne aveva sparso sul pavimento banconote da 20 sterline, un suo tifoso ha colto lo scatto ed ha deciso di non tenerlo per sé, il tutto è avvenuto nella casa da 1,5 milioni di sterline. Ridgewell guadagna parecchio, un milione di sterline a stagione e la foto che mostra l’utilizzo che ne fa, seppure ironicamente, ha destato perplessità e indignazione.

Ovviamente Liam Ridgewell ha tentato di difendersi e di giustificare lo scatto, che non è rimasto privato come sperava:

Si tratta di una foto scattata 8 mesi fa ed era uno scherzo ad un mio amico con cui avevo vinto una scommessa. Avrebbe dovuto vederla solo lui, ma ora l’immagine è pubblica. Mi dispiace se risulta offensiva per qualcuno.

Liam Ridgewell | © The Sun

Dalla sua squadra, il West Bromwich Albion, prendono le distanze:

E’ una questione privata che riguarda Liam ma che ora è diventata pubblica. La vicenda non giova alla reputazione del club, tratteremo la questione internamente. Da quando Liam è arrivato da noi, 11 mesi fa, il suo comportamento è stato esemplare.

Classe 1984, Liam Ridgewell è nato a Londra ed ha iniziato la sua carriera calcistica nell’Aston Villa fino al 2007 per poi passare al Birmingham City. Gioca nel West Bromwich Albion dal 31 gennaio 2012, a quasi un anno di distanza è stato travolto dallo scandalo delle banconote, che però è decisamente meno grave rispetto ad altri. Un’immagine giocosa e privata che potrebbe ferire la sensibilità di chi non ha la fortuna di vedere milioni di sterline come se piovesse ma che sicuramente non danneggerà la sua carriera calcistica, voi cosa ne pensate? E’ giusto condannarlo o la foto passerà inosservata dopo le chiacchiere iniziali?

Rispondi