Tutti a cena con George Clooney e Barack Obama

0
571
George Clooney | © SAUL LOEB / Getty Images

Tutti pazzi per George Clooney, perfino il Presidente Barack Obama. L’attore, per supportare la campagna di Obama, ha deciso di indire una lotteria, con soli 3 dollari ogni acquirente aveva la possibilità di vincere una cena nella casa di Studio City dell’attore di “Le idi di marzo”.

Da sempre impegnato in politica, George Clooney ha ospitato Barack Obama ed una parata di star, oltre alle due vincitrici della lotteria. I risultati di questa idea dell’attore sono stati straordinari, sono stati raccolti quindici milioni di dollari, di cui nove raccolti solamente grazie alla lotteria. Alla cena hanno partecipato in tantissimi, da Robert Downey Jr. a Salma Hayek e le due vincitrici, Beth Topinka e Karen Blutcher, con i loro rispettivi mariti, che per una sera hanno avuto la possibilità di vivere il sogno hollywoodiano.

Barack Obama | © MANDEL NGAN / Getty Images

Barack Obama nel frattempo ha deciso di intensificare la sua campagna, in vista delle prossime elezioni, schierandosi a favore dei matrimoni gay, un passo che gli porterà moltissimi voti:

Ritengo che sia un’estensione logica di quello che si suppone siano gli Stati Uniti. Siamo o non siamo il paese che include tutti, che offre una possibilità a tutti e che tratta tutti in modo giusto? E non è questo che ci rende forti? Ritengo di sì. E ritengo che questo sia in gioco nelle prossime elezioni.

E su George Clooney Obama ha spiegato:

È stata la prima volta che George Clooney, con photoshop, è stato tolto da una foto. Non era mai accaduto prima e non accadrà mai più. Abbiamo raccolto molti fondi perché tutti amano George. Io piaccio, lui è amato. Ed è giusto non solo perché è un attore incredibile ma anche perché è uno dei rari individui che è suo agio con tutti e che usa il suo straordinario talento per qualcosa di veramente importante.

George Clooney | © SAUL LOEB / Getty Images

 

Rispondi