Robert Pattinson si fa consolare dalla sua amica Reese Witherspoon

0
772
Robert Pattinson e Kristen Stewart | © Kevin Winter / Getty Images

Da quando ha scoperto che la sua fidanzata lo tradiva Robert Pattinson ha fatto perdere le sue tracce, come tutti sanno ha lasciato la casa di Los Angeles dove conviveva con Kristen Stewart ed è scomparso, cercando di allontanarsi da tutti i possibili pettegolezzi che sono nati intorno alla vicenda. Secondo alcuni amici sarebbe volato oltre oceano, più precisamente a Londra anche se il magazine Usweekly  ha rivelato per certo un’altra verità: Rob si sarebbe rifugiato nel ranch dell’amica Reese Witherspoon.

I due sono rimasti molto amici da quando hanno girato insieme il film “Come l’acqua per gli elefanti”, la Reese ha capito che il giovane Rob aveva bisogno di riflettere e di capire meglio cosa veramente è successo e gli ha offerto di soggiornare per qualche giorno nel suo ranch da 7 milioni di dollari a Ojai. Lei incinta e neo sposa di Jim Toht sta consolando Pattinson, mentre la Stewart cerca di mettersi in contatto con lui con un innumerevoli messaggi, che a quanto sembra per il momento non trovano nessuna risposta, il famoso vampiro non si sente ancora pronto per ascoltare le sue scuse.

Robert Pattinson e Kristen Stewart | © Kevin Winter / Getty Images

Mentre la rete impazza speculando sullo scandalo del tradimento dell’anno tra Robert Pattinson e Kristen Stewart c’è anche chi ha rivelato che tra l’attrice e la collega Charlize TheronRupert Sanders ci sarebbe stata una cena innocente mentre erano impegnati sul set di “Biancaneve e il cacciatore”, apparentemente non c’è stato niente di compromettente, tranne che per qualche atteggiamento un pò troppo confidenziale del regista. Decisamente di cattivo gusto, Bella cercherà di giustificare anche questi rumors?. Anche se la stampa rosa continua a parlare solo di un bacio e niente sesso la fuggita di Pattinson lascerebbe pensare a ben altro, visti i soggetti coinvolti i dettagli di questa storia non sono certo finiti qui.

Rispondi