Renato Brunetta si sposa: lista nozze extralusso

6
873
Renato Brunetta

Dopo Mara Carfagna, anche Renato Brunetta si prepara al matrimonio, che si terrà domenica 10 luglio e già si prevedono contestazioni da parte dei precari, che si sono scatenati su Facebook dichiarando “L’Italia peggiore farà la festa a Brunetta“. Il giorno più felice della sua vita, potrebbe non esserlo poi tanto, se le contestazioni dovessero riuscire, considerato che gli “indignati” intendono rendere la giornata memorabile, ma di certo non con gioia.

Renato Brunetta | © Filippo Monteforte / Getty Images
Renato Brunetta sposerà la sua Titti Giovannoni a Ravello, in provincia di Salerno, e i precari si sono già dati appuntamento. La protesta ha preso il via dal celebre social network:

Non siamo stati invitati alla festa eppure “l’Italia peggiore” ha voglia di incontrare la “peggiore Italia” che calpesterà il suolo di Ravello. Un’accozzaglia di ministracci, faccendieri, portaborse, forse anche lo stesso presidente del Consiglio, accompagnerà il ministro Brunetta all’altare.

E mentre i precari cercano un modo per arrivare alla fine del mese, Renato Brunetta inserisce pezzi da capogiro nella sua lista nozze, che riguardano in particolare il giardinaggio. Anche gli alberi possono essere di lusso e se avete soldi da spendere, il Ministro ne sarà ben lieto. Tre ulivi da giardino da 4.500 € l’uno, palme da 2.000 euro a pezzo, 4 melograni da 800 euro l’uno, 30 lavandule, 30 rosmarini, 200 lauri, 20 buxus a palla. Se non bastasse, ci sono anche alberi il cui prezzo non è stato rivelato: fico, mandorlo, susino, ciliegio. Brunetta e la sua Titti a quanto pare amano anche le lampade, visto che ne hanno richieste ben 54 in nichel e ci sono pezzi che arrivano a costare anche mille euro. Poi ci sono i tappeti, quelli vintage, che raggiungono anche il valore di 6.000 €, sette tavoli da pranzo, cristalliere da ben 5.000 €, tanto per non farsi mancare nulla. Insomma, un vero e proprio schiaffo a quei precari che lo stesso Brunetta ha definito “La parte peggiore del Paese” e, visto che non sono stati invitati, ci pensano loro ad andare a Ravello, dove ci sarà, tra gli ospiti, anche Silvio Berlusconi. Il pranzo sarà decisamente Mediterraneo: tra mozzarelle del Cilento e vini dell’Irpinia, i Ministri e gli invitati, ancora una volta, si riempiranno la panza.

6 COMMENTI

  1. Io ci vorrei andare dal brunetta a regalargi un paio di zatteroni…..e buttarlo in mezzo all’oceano indiano. By precario incazzato

  2. ma io sul privato non intervengo, ognuno di noi è libero di farsi regalare cio’ che vuole, il problema è solo che sicuramente non ci hanno saputo amministrare, oppure cosa molto peggiore per la nostra ITALIA (che ho anche servito per 1 anno con orgoglio) sono rimasti poki decenni di vita, in QUANTO SIAMO ALLO SBANDO…..tutti si lamentano ma molti o quasi tutti oggi sono sulle spiagge a pagare un ghiacciolo 1.20 €.forse è solo questo il problema, ne la destra ne la sinistra (io sono un piccolo imprenditore di sinistra), ha saputo frenare la caduta del valore dei soldi…..ma noi ci piangiamo addosso e poi mare montagna, tutto esaurito…….mi sa che Brunetta aveva ragione……..Siamo la peggio Italia.

  3. caro brunetta ,nessuno ti ha avvertito che avere a che fare con le donne non è come offendere i precari,spero che non hai invitato Tremonti al tuo coronamento d’amore, Tremonti è cattivo ti ha dato del cretino e questo non si fa per un neo sposo.
    una grande solidarietà va sicuramente alla neo consorte..ma che cosa hai trovato in quest’uomo? FORSE FORSE Qualità nascoste?l’aspetto non ha importanza e la simpatia nemmeno…poi a letto siamo tutti una misura basta mettere “pari in mezzo”..c’e solo un inconveniente…se la donna è troppo alta o si bacia o si…… purtroppo i bassi non possono avere tutto nello stesso istante dalla vita..buon proseguimento e auguri per i prossimi anni …. “tanta felicità” …(alle corna non ci pensare poichè dal momento che ci si sposa è un rischio che si corre).a dire il vero tu sei più a rischio degli altri ma considera..c’è anche il detto “cornuto e felice”
    buona luna di miele(ti venisse una diarrea per tutto il periodo)
    da un precario a vita…(senza rancore)

  4. ma cosa ci dovevamo aspettare da uno che con due articoletti su riviste tipo focus ha affermato che ha rischiato di prendere il nobel….

  5. ho saputo che brunetta ha rischiato di prendere l’oscar….. in quale campo si sarà distinto per un così alto riconoscimento……sicuramente per la stoicità con cui “unico parlamentare al mondo” sopporta le offese sia dagli avversari che dai compagni di governo..certo non era mai successo di assistere a tanto attaccamento alla sedia nonostante le continue umiliazioni che subisce….prende del” cretino” da tvemonti….incassa “nano di venezia”dal senatour .. per non dire quale stima ha di lui l’opposizione….e lui ..niente…è ancorato con una spilla da balia,inchiodato alla sua sedia … non se ne frega niente se parlano e sparlano di lui e tutti gli ridono alle spalle…lui è un ministro della repubblica italiana…….proprio così una nazione che era tra le prime otto potenze economiche del mondo…..ora declassata proprio grazie alla capacità della gente come lui…credo che a breve finirà questa farsa……. questa rappresentazione di uno squallido teatro di volgari cialtroni..purtroppo la vergogna di questo periodo non potrà essere cancellata e rimarrà come macchia infamante di questa nazione che verrà catalogata non solo come nazione di ..POETI……:NAVIGATORI e SANTI……… ma.con l’aggiunta di cialtroni,mafiosi e puttanieri
    saluti a tutti i simpatizzanti di brunetta

Rispondi