Nina Moric contro Belen Rodriguez: “Cagna in calore”

0
97
© Instagram / Nina Moric

Nelle scorse settimane Nina Moric era finita al centro dell’attenzione per aver insultato un fan disabile su Instagram, ma successivamente aveva chiarito la situazione spiegando che qualcuno si era impossessato del suo account.

Selvaggia Lucarelli ha deciso di chiarire la questione (e molte altre) intervistandola su M20 insieme a Fabio De Vivo (qui l’audio integrale): per prima cosa Nina Moric le ha chiesto di fare pace, visto che in passato tra le due i rapporti non sono stati dei più idilliaci. Ancora una volta l’ex modella croata ha spiegato che qualcuno è entrato nel suo account e non è stata lei a scrivere quegli insulti. Scusatasi pubblicamente a “Pomeriggio Cinque”, la Moric ha detto di aver denunciato l’accaduto alla Polizia Postale ma ha ammesso di essere stata lei a scrivere gli insulti contro Belen Rodriguez.

Fu a causa della showgirl argentina – oggi moglie di Stefano De Martino e madre di Santiago – che finì il matrimonio tra Fabrizio Corona e la Moric, quest’ultima non si è rivolta in modo gentile nei confronti di Belen, definendola più volte “cagna in calore” e falsa. Il motivo di tanto astio sarebbe il comportamento che Belen Rodriguez aveva nei confronti del figlio Carlos, che all’epoca aveva cinque anni. Nina Moric non ha apprezzato il fatto che Belen girasse tranquillamente svestita o avesse deciso di tagliargli i capelli senza chiedere il consenso della madre e altri fatti simili. Gli insulti contro Belen, quindi, rimangono, ma ci sono altre questioni delicate di mezzo che Nina Moric deve affrontare.

Tra queste c’è l’affidamento di Carlos, temporaneamente assegnato ai familiari di Fabrizio Corona. Il motivo sarebbe una brutta lite avvenuta tra Nina e sua madre: “Mi ha picchiata a sangue ma non volevo denunciarla” ha spiegato, così ha chiesto al figlio di chiamare il 118 e sono intervenuti anche gli assistenti sociali. Nina Moric ha dichiarato anche di non voler più lavorare in Italia e parlando della madre, ha spiegato che a 70 anni ha un comportamento instabile e degli attacchi di ira che riversa interamente su di lei. La vita della Moric non sembra essere tutta rose e fiori e di sicuro non è la più serena, soprattutto se si pensa a Carlos, che vive quotidianamente questa situazione e ha un padre in carcere. A proposito di Fabrizio Corona, l’ex moglie ha detto di non essere più innamorata di lui da tempo e tutto quello che si aspetta è che sia un buon padre, che non usi suo figlio a scopo mediatico. Dopo essersi definita una madre modello, amata e adorata sia dalle mamme che dai compagni di scuola di Carlos, Nina Moric ha detto di voler fare la baby sitter… Qualcuno ha bisogno?

© Instagram / Nina Moric
© Instagram / Nina Moric

Rispondi