Lory Del Santo: “Io molestata da un grande regista. Basta dire di no”

0
69
© Facebook / Lory Del Santo

Lory Del Santo ha commentato quanto sta accadendo in questi giorni, ovvero i numerosi casi di molestie denunciati a Hollywood.

Anche lei, ha raccontato, è stata molestata da un grande e importante regista. Era appena agli esordi della sua carriera, come ha spiegato nella trasmissione radiofonica La Zanzara.

Mi spaventa che uno dopo trent’anni se ne esca con accuse pesanti. Trovo giusto raccontare un episodio se ha del materiale per far ridere. Gli uomini ovviamente ci provano, ci sono quelli che ti mandano le rose e quelli che lo fanno più “porcamente”.

Lory Del Santo ha spiegato di essere stata convocata per mostrare delle foto ma poi si è ritrovata il regista in perizoma che ci ha provato con lei. Ha dichiarato che il regista in questione è scomparso e non ha voluto farne il nome. Il primo a venire in mente è stato Federico Fellini ma la Del Santo ha detto che non si tratta di lui ma è talmente facile da indovinare che non c’è bisogno di farne il nome.

Era nudo con addosso solo un perizoma rosso, come un tanga, con un filo rosso nella parte dietro. Era un ciccione, mi faceva ribrezzo. Pelle bianca e pelosa. Non mi ha costretto, e mi sono velocemente divincolata dal tentativo di abbraccio e sono andata via. Non ho mai preso nessuna parte, ovviamente.

Il riferimento dei conduttori de La Zanzara viene fatto a un importante regista del “Novecento“, sembra essere rivolto a Bernardo Bertolucci, che però non è scomparso. Lory Del Santo non trova nulla di strano nell’avere rapporti con registi o produttori in cambio di una parte:

Con me ci hanno provato tutti, ovunque. E trovo legittimo fare sesso in cambio di una parte. Ma se non è sicuro che poi mantengano la promessa, no. Io sono stata sempre preoccupata che alle parole seguissero i fatti. Farlo per qualcosa bene, ma per niente no. Sarebbe una beffa, una presa in giro.

Parlando di Harvey Weinstein con Marco Liorni a “La vita in diretta” ha dichiarato:

Lui è un grande genio del cinema, non è una persona volgare a tutto tondo. A volte i grandi geni umanamente non sono alla stessa altezza”. Ed ancora, “forse lui ha abusato del suo estremo potere, forse anche piaceva un po’, anche se un po’ grasso, probabilmente ha esagerato.

Secondo Lory Del Santo è importante denunciare gli abusi ma degli inviti, anche se fatti in maniera fin troppo esplicita, si possono declinare ed è una situazione dalla quale si può uscire:

Non si può rovinare una persona dopo tanti anni che è successo. La famiglia è scioccata, i figli piccoli pure. Non lo dire quando sei una star mondiale e magari lui ti è servito pure. Quando io sono andata con uomini potenti l’ho fatto perché volevo conoscere il potere, denaro ne ho preso poco, qualche regalino.

Rispondi