Lindsay Lohan: da suora trasgressiva ad aspirante suicida

0
737
Lindsay Lohan in Machete

Lindsay Lohan fa sempre parlare di sè, sia per le sue vicende giudiziarie che per i suoi ruoli nel mondo cinematografico. Presto la vedremo sul grande schermo in “Machete“, nel quale ha ottenuto una piccola parte ed interpreta “The Sister”.

Lindsay Lohan in Machete
In questi giorni ha fatto scalpore proprio la sua immagine tratta dal film, che la ritrae nei panni di una suora con una pistola puntata sulla bocca. Decisamente trasgressiva e un pò blasfema, ma ricordiamo che Lindsay Lohan è anche questo. Intanto l’idea di dover trascorrere 90 giorni in carcere, inquieta l’attrice, la quale sostiene che piuttosto preferirebbe morire. A quanto pare le persone più vicine a Lindsay stanno cercando di tenerla sempre sotto controllo e non lasciarla mai sola, poichè preoccupati per la sua salute mentale. L’attrice continua a ripetersi che si ucciderà, ma non sarà mica un modo per cercare di convincere il giudice ad annullare la pena? Voi come la pensate?
Lindsay Lohan

Rispondi