Le lacrime di Linsay Lohan, condannata a 90 giorni di carcere

0
528

Il tribunale di Los Angeles ha condannato Lindsay Lohan a 90 giorni di carcere per non aver rispettato i termini della riabilitazione stabiliti dopo che l’attrice era stata trovata al volante in stato di ebbrezza.

La Lohan è scoppiata in lacrime non appena è stata emessa la sentenza, le foto hanno fatto immediatamente il giro del mondo ed inoltre l’attrice sostiene che Marsha Revel, il giudice che l’ha condannata, ce l’abbia con lei e le abbia inflitto una pena troppo severa.

L’attrice si sfoga con i suoi fan su Twitter scrivendo: Sono vittima di una punizione crudele ed inusuale.
Ovviamente a pensarla come lei è anche il suo avvocato difensore, ma voi come la pensate? E’ stata una decisione giusta oppure eccessiva quella di condannare Lindsay a 90 giorni di carcere?

Rispondi