Kim Kardashian: “Kanye West mi fa sentire speciale”

0
749
Kim Kardashian | © Stuart Wilson / Getty Images

Anche se le ci è voluto un matrimonio per capirlo, Kim Kardashian aveva già ammesso che Kris Humphries non era l’uomo giusto per lei: i due, che sono rimasti sposati per la bellezza di 72 giorni, hanno compiuto il grande passo più per ragioni pubblicitarie che per un sentimento che li legasse. Ma ora le cose sono cambiate per la più grande delle sorelle Kardashian. La starlette, infatti, dallo scorso mese di Aprile è fidanzata con il rapper Kanye West, che è suo amico da 8 anni.

E’ stata dura dopo la rottura del mio matrimonio, ma ho sempre creduto che avrei trovato di nuovo l’amore e sono così felice di esserci riuscita. Io sono sempre sorridente in compagnia di Kanye: lui mi fa sentire così speciale.

Kim Kardashian | © Stuart Wilson / Getty Images

Kim Kardashian ha dichiarato che il segreto del successo di questa relazione è proprio l’amicizia che esisteva tra i due.

Io e Kanye abbiamo trascorso del tempo come amici prima e io vedo un vero beneficio in questo. Una volta che un rapporto va oltre la fase della luna di miele, è necessaria una base forte di amicizia per farlo funzionare.

La ragazza può di certo parlare per esperienza, giacchè in passato ha già dichiarato di aver capito che Kris Humphires non era per lei subito dopo esserci andata a convivere. Proprio le questioni di cuore sono state all’origine di alcuni screzi tra Kim Kardashian e la sua famiglia, le sorelle Khloe e Kourtney e la mamma Kris Jenner, andati in onda nel reality di cui tutte sono protagoniste “Al passo con i Kardashian”.

Tuttavia, Kim ha rassicurato tutti dicendo che non si tratta di problemi seri. Parlando al magazine Closer ha raccontato:

Le discussioni non durano mai troppo a lungo. Mia madre è la roccia della mia famiglia e io e le mie sorelle lavoriamo bene insieme. Quando si legge sui giornali che non ci parliamo da settimane, non è mai vero. Siamo una famiglia unita.

Rispondi