Justin Bieber su Rolling Stone: sesso, amore e politica

0
353
Justin Bieber

Justin Bieber tra poco avrà 17 anni, è ancora molto giovane ma sembra avere le idee abbastanza chiare. Nell’arco di pochissimo tempo la star canadese è diventata famosa in tutto il mondo ed oggi conduce una vita frenetica, tra eventi e concerti, in cui viene sempre seguito dalle sue innumerevoli fan.

Justin Bieber
Justin Bieber ha sfoggiato il suo nuovo taglio di capelli sulla copertina di Rolling Stone, una delle più importanti riviste di musica, ed ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato di diversi argomenti. Per quanto riguarda il sesso, Justin pensa che sia giusto farlo con la persona che si ama, e quindi bisogna essere innamorati di quella persona. Ecco invece cosa pensa dell’aborto:

Non credo molto nell’aborto, è come uccidere un bambino, no? Nei casi di stupro penso sia molto triste ma tutto succede per una ragione. Non mi sono mai trovato in una posizione del genere, quindi non me la sento di giudicare.

Justin ha parlato anche della cittadinanza americana:

Siete malefici (ride). Il Canada è il miglior paese del mondo. Andiamo dal dottore e non dobbiamo preoccuparci di pagarlo, ma qui in America siete al verde per tutta la vita perché dovete pagare i conti del medico. Il figlio della mia guardia del corpo era prematuro ed ora deve pagare. In Canada, se tuo figlio nasce prematuro, rimane all’ospedale tutto il tempo che serve.

Le affermazioni del giovane artista non  tarderanno a suscitare polemiche, non pensate?

Rispondi