Joss Stone: arrestati due uomini che volevano ucciderla

0
817
Joss Stone

Sono stati momenti di vera paura quelli attraversati da Joss Stone, la celebre cantante blues e rnb che due uomini hanno cercato di uccidere. La polizia, infatti, è riuscita a fermare in tempo i due malintenzionati, sventando il complotto grazie alla segnalazione di un veicolo sospetto nei pressi della casa della cantante, ad Ashill, nel Devon.

Joss Stone | © AFP / Getty Images
Gli uomini, uno di 30 anni, l’altro 33, avevano con sé i più disparati strumenti: spade, corde, un sacco per cadaveri ed anche una piantina della casa della Stone, quindi il tutto era programmato già da tempo e loro erano arrivati dalla zona di Manchester. La polizia ha arrestato i due uomini, adesso si trovano a Exeter, e sta cercando di indagare sui motivi del tentato omicidio ed anche della presunta rapina. Ancora non è ben chiaro se si tratti di una mossa volta a rimediare i soldi di un personaggio famoso o se si tratti di una vera e propria ripicca, quindi potrebbe esserci del risentimento dietro a questa storia. Forse il successo di Joss Stone a qualcuno non è andato giù o, più semplicemente, avevano addocchiato un buon bottino. Intanto per la cantante i momenti peggiori sono ormai passati, ma da adesso in poi dormirà sicuramente sonni meno tranquilli, ma lei ci ha tenuto a tranquillizzare tutti:

Vorrei ringraziare tuti quanti per il vostro interessamento ma adesso sto benissimo ed è normale che la mia vita andrà avanti mentre la polizia continuerà nelle indagini.

Il successo di Joss Stone è esploso nel 2003, quando con la sua voce ha conquistato tutti in “The soul sessions“, album che ha venduto ben tre milioni di copie in tutto il mondo. Nel 2004, a seguito del successo del suo album d’esordio, è arrivato “Mind, Body & Soul“, l’ultimo lavoro, per il momento, è del 2007 ed è “Introducing Joss Stone“.  

Rispondi