Gianni Morandi, la star dei social network

0
24
Gianni Morandi | © Facebook

Ha 70 anni ma rimane l’eterno ragazzo, riscuote successo qualsiasi cosa faccia e negli ultimi tempi è diventato anche un fenomeno su Facebook: stiamo parlando di Gianni Morandi, la sua pagina sul social conta ben 1.063.744. Le sue foto non passano mai inosservate, l’ultima pubblicata ha oltre cinquemila “mi piace” e il suo segreto, è ormai chiaro, sta tutto nella sua estrema semplicità.

Scatti di vita quotidiana, dalla corsa all’aria aperta fino alle sue trasferte, condivide alcuni dei suoi momenti con la famiglia, non è mai volgare nè offensivo, Gianni Morandi è una persona normalissima, semplice, che non ha mai dimenticato le sue origini nonostante il successo. E piace, tantissimo.

Selvaggia Lucarelli ha dedicato proprio a lui l’ultimo articolo scritto su Libero, analizzando il fenomeno ed elogiando il cantante per la sua capacità di essere sempre gentile con tutti e di trovare perfino il tempo di rispondere ai numerosi commenti che riceve tutti i giorni.

Gianni Morandi | © Facebook
Gianni Morandi | © Facebook

[…] Un mito vivente. E’ una bacheca che riconcilia con la vita e i buoni sentimenti la sua. Un’immersione in un universo zen in cui Gianni Morandi ha sempre il sorriso e una buona parola per tutti. In cui la malvagità è accolta con stupore, come quella volta in cui l’ingenuo Gianni ha fatto una battuta sul calcio e dopo aver letto commenti di gente che lo minacciava di andar lì e fargli fuori pure le galline, non ha dormito una settimana. Mica per le minacce, ma per la scoperta che nel mondo, fuori dal suo Mulino, esiste perfino gente cattiva. Datemi retta. A fine giornata andate sulla sua bacheca. E’ meglio di un libro di Osho. Di un massaggio con le pietre calde. Di un corso di yoga. E’ la senilità 2.0. Delicata, placida. Perché il nostro Gianni andava a cento all’ora, ora va a 400 megabyte. Come non amarlo.

Ed è proprio così, è impossibile non amarlo: lo dimostra il successo che riscuote giorno dopo giorno e lo dimostrano anche i commenti affettuosi di chi gli scrive, di chi lo considera un esempio da seguire ed anche quando qualcuno lo attacca, lui non è mai adirato ma sempre gentile ed educato… valori che da un bel pezzo sembrano essere svaniti se si fa un giro per i social network. E la normalità che sembra essere andata perduta, ha fatto ritorno, riscuotendo un boom di approvazioni.

Rispondi