Gianluca Grignani ricoverato per un virus:”Ora sto alla grande!”

0
95
Gianluca Grignani|©Salvatore Laporta/Getty Images

C’è stata una grande allerta nelle ultime ore sulle condizioni di salute di Gianluca Grignani. Secondo alcune voci che circolano da questa notte il cantante sarebbe stato ricoverato con urgenza all’ospedale di Fabriano per un malore. L’ansia e la preoccupazione di famigliari e dei fans è stata intensa già dai primi momenti in cui la notizia è stata diffusa, anche se nessuna sapeva con certezza quale fossero le condizioni cliniche del cantante. Dopo alcune ore in cui le informazioni rimbalzavano in rete è arrivata sulla pagina Facebook ufficiale dell’artista la rassicurazione. Il post dichiara nel suo contenuto che Gianluca ha avuto un semplice virus e che per eccesso di zelo si è recato all’ospedale dove i medici hanno fatto alcuni accertamenti di routine e l’hanno trattenuto:

Sto alla grande, e sono in auto che viaggio verso casa”, sorride e rassicura Gianluca Grignani, che ha appena concluso di lavorare in studio al suo nuovo disco (in uscita nei prossimi mesi) commentando la notizia che sta circolando in queste ore che lo vedrebbe ancora in ospedale a Fabriano, ricoverato per un malore. Come tanti in questi giorni, ieri il cantautore è stato colpito da uno dei virus influenzali tipici di questo periodo, mentre si trovava a Fabriano, sulla strada di casa, di rientro dallo studio di registrazione nei pressi di Roma: così, al pronto soccorso, dove è andato per un semplice controllo, i dottori hanno preferito fargli trascorrere la notte in ospedale prima di riprendere il viaggio questa mattina.

Gianluca Grignani|©Vittorio Zunino /Getty Images
Gianluca Grignani|©Vittorio Zunino /Getty Images

A quanto pare Grignani sarebbe già a casa dove trascorrerà la sua convalescenza, sta bene ha avuto soltanto un malessere di stagione che lo ha indebolito, per questo mentre era sulla strada di casa dopo aver registrato a Roma ha deciso di fermarsi all’ospedale, solo ed esclusivamente un controllo niente più.

Rispondi