Fabrizio Corona lascia il carcere di Opera

0
24
Fabrizio Corona | © Chi

Fabrizio Corona ha lasciato il carcere di Opera dopo due anni scontati su una condanna di tredici per bancarotta ed estorsione aggravata. Proprio in queste ore l’ex re dei paparazzi è stato condotto alla comunità Exodus di Don Mazzi alla quale è stato affidato per seguire un programma di recupero.

Arriva dopo molti mesi, quindi, il sì da parte del tribunale di sorveglianza, i legali di Fabrizio Corona avevano chiesto per lui l’affidamento terapeutico dopo aver riscontrato problemi di tipo psicologico e psichiatrico. Numerosi erano stati anche gli appelli della madre e finalmente la richiesta è stata accettata.

La comunità Exodus di Don Mazzi si occupa di tossicodipendenti e nonostante in tutti questi anni Fabrizio Corona abbia negato di aver usato droghe, è emerso che facesse uso di cocaina e di aver sviluppato una vera e propria dipendenza che probabilmente ha influenzato non poco i suoi comportamenti sopra le righe.

 

Rispondi