Chloe Evans, l’amante di Mario Balotelli: “Gli piace travestirsi”

0
436
Mario Balotelli | © ANDREW YATES / Getty Images

Chloe Evans è un nome che fino a poche ore fa era sconosciuto e adesso è su tutti i giornali: si tratta di una ventunenne biondissima e ritoccatissima che sostiene di essere l’amante di Mario Balotelli. Da sua assistente personale ad amante “clandestina”, la Evans ha raccontato i dettagli più piccanti della sua relazione con il calciatore direttamente al The Sun.

Mario Balotelli di certo non è celebre per la sua fedeltà e per essere uno con la testa a posto, ma sembrava essere cambiato dopo l’incontro con Raffaella Fico, con la quale da diversi mesi porta avanti una relazione stabile, anche se Jenny Thompson ha parlato delle sue prestazioni, dandogli un nove e mezzo. Ma stando alle dichiarazioni di Chloe Evans, lei e Balotelli avrebbero una relazione tra due anni, un po’ a intermittenza, ma con molta, molta passione:

Mario Balotelli | © ANDREW YATES / Getty Images

Io e Mario abbiamo una relazione da due anni. Non c’è nessun altro come lui in tutto il mondo: fantasia, divertimento e azione non sembrano mai smettere. Immaginate un incrocio tra Willy Wonka, Michael Jackson e Peter Pan, ed ecco Mario Balotelli.

La dichiarazione che più ha fatto discutere, riguarda le particolari passioni di Balotelli:

Gli piace mettersi una parrucca bionda, truccarsi e fingere di essere una bella wag. Non mi scorderò mai della prima notte in cui mi chiese di travestirlo da donna. Inoltre odia i peli pubici: io mi rasavo tutti i giorni e lo stesso faceva lui. Estirpava tutto. E poi si cospargeva sempre di creme, era ossessionato dall’aspetto fisico.

Chloe Evans

Chloe Evans lancia un messaggio ben chiaro a Raffella Fico, che deve fare i conti con l’ennesimo scandalo e con quello che probabilmente è anche l’ennesimo tradimento:

Raffaella pensa di essere l’unica per Mario ma non è così. Lui vuole me, io sono la sua preferita. Torna sempre da me. La nostra relazione è iniziata nell’estate del 2010 e dura tutt’ora, anche ad intermittenza. Lui stava già con Raffaella e io inizialmente gli dissi di no. Ma lui ha insistito e io alla fine ho ceduto. Ha tradito Raffaella tante volte con me e non mi è mai sembrato pentito. Non ci siamo sentiti per un pò, poi il mese scorso mi ha chiamato e mi ha detto che voleva vedermi. Mi ha invitato a casa sua e ci sono rimasta per sette giorni. Mi ha raccontato di essersi lasciato con Raffaella. Ma presto è diventato ossessionato da me e io non riuscivo più a sopportarlo. Mi mandava centinaia di sms al giorno e mi chiamava costantemente. Non riuscivo nemmeno a lavorare. Era ossessionato dal pensiero che potessi tradirlo.

Rispondi