Chelsea Clinton, finalmente incinta!

0
1181
Chelsea Clinton | © Amy Sussman/Getty Images

Solo all’inizio dell’anno Chelsea Clinton voleva annullare il suo matrimonio con Marc Mezvinsk, secondo quanto aveva dichiarato il National Enquirer, la figlia dell’ex presidente degli Stati Uniti voleva fortemente diventare mamma, mentre suo marito non era affatto dello stesso parere. Sembra che la coppia abbia litigato molto per questa ragione fino ad arrivare ad una rottura quasi definitiva. La famiglia Clinton ha sempre negato ogni discordia fra i due giovani ragazzi cercando di salvaguardare pubblicamente la stabilità della coppia. Eppure sia Bill Clinton che Hillary sognano di diventare nonni al più presto.

E prorpio in  questi giorni il magazine Globe ha dato la notizia di una possibile gravidanza della “piccola” Chelsea, notizia decisamente di rilievo visto la lunga attesa. Chelsea e il marito Mark aspettano il loro primo figlio. L’erede è ancor più voluto oggi visti i recenti problemi di salute di Bill Clinton. L’ex presidente infatti soffre di una malattia cardiovascolare progressiva: ha dovuto subiire un intervento urgente a cuore aperto che lo ha molto indebolito, la prognosi non è ancora del tutto positiva, ma almeno non si è aggravata, anche se Clinton resta ancora molto sofferente.

Chelsea Clinton | © Amy Sussman/Getty Images

La notizia della gravidanza è stata accolta con entusiasmo da tutta la famiglia Clinton, soprattutto dalla stessa Chelsea consapevole di realizzare un sogno del padre proprio in questo difficile momento . Dopo la gioia delle nozze Bill Clinton e Hillary potranno finalmente diventare nonni. In fondo i genitori di Chelsea hanno regalato alla loro bambina un matrimonio da favola nell’estate del 2010, costato milioni di dollari. Chelsea e Marc erano felici e i 500 invitati tutti molto soddisfatti, niente da invidiare ai matrimoni dei reali. Chelsea e il rampollo della ricchissima famiglia Mezvinsky sono stati festeggiati non solo dagli invitati, ma anche dalle centinaia di fans accorsi per partecipare alla festa. Sono tutti rimasti fuori dai cancelli della dimora che ospitava il matrimonio, la Aston Courts.

 

Rispondi