Carmen Russo diventa mamma a 53 anni

0
966
Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi | © Elisabetta Villa / Getty Images

A una settimana di distanza dall’annuncio della gravidanza di Belen Rodriguez, il settimanale Chi segna un altro colpo grosso: la gravidanza di Carmen Russo.

A 53 anni la celebre showgirl realizzerà finalmente il suo sogno di diventare mamma, affiancata dall’inseparabile Enzo Paolo Turchi, compagno di una vita. I due rappresentano una delle coppie più solide del mondo dello spettacolo, da anni provavano a diventare genitori, ma senza risultati.

Anche se il numero di Chi arriverà in edicola domani, le prime dichiarazioni sono già trapelate ed hanno fatto il giro del web. L’annuncio ufficiale:

Aspetto un figlio da Enzo Paolo Turchi. Diventeremo genitori a marzo. Sono al quarto mese di gravidanza.

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi | © Elisabetta Villa / Getty Images

Carmen Russo ha raccontato il difficile percorso affrontato prima di riuscire a rimanere incinta. La notizia della sua gravidanza arriva due anni dopo di quella, altrettanto desiderata, di Gianna Nannini, diventata mamma alla stessa età della showgirl, che ha spiegato:

Lo so, ho 53 anni, ma che male c’è? Questo figlio e’ un dono di Dio. Era da un anno che io ed Enzo Paolo facevamo tentativi, ma era andata sempre male, poi a luglio la bella sorpresa. Nutrivo il desiderio di diventare mamma da sempre, ma il bambino non voleva arrivare in modo naturale, cosi’ sono ricorsa alla fecondazione assistita.

A questo punto si riapre la polemica, è giusto diventare genitori dopo una certa età? La Russo sognava da così tanto tempo questo momento, che non ci ha più pensato:

So che alcuni pensano che alla mia età non avrei dovuto, ma ho voluto questo bimbo con tutta me stessa. In cuor mio farò il massimo per vivere il più’ a lungo possibile, finché avrò aria nei polmoni. Chi vuole uccidere la mia felicità si faccia avanti.

Ancora non si conosce il sesso del nascituro, ma Carmen ed Enzo Paolo Turchi hanno già le idee chiare sul nome che gli/le daranno:

Non sappiamo ancora se è maschio o se è femmina, ma sul nome abbiamo le idee chiare: lo o la chiameremo con il nome di un santo al quale siamo devoti. Il mio unico rammarico? Ho dedicato troppo tempo al lavoro, sarebbe stato più leale e più logico pensare a un figlio dieci anni fa. Ma è un evento positivo e chiedo di non giudicare me e mio marito per questo.

Secondo te è giusto diventare genitori dopo una certa età?

  • No, c’è un orologio biologico che va rispettato. (36%, 65 Votes)
  • Sì, se ci sono le condizioni per farlo. (24%, 43 Votes)
  • Sì, al cuore non si comanda e l’importante è che sia voluto. (22%, 39 Votes)
  • No, è anche un pessimo esempio per i figli. (10%, 18 Votes)
  • La cosa mi lascia totalmente indifferente. (8%, 15 Votes)

Total Voters: 180

Rispondi