Bunga Bunga: i bonifici di Silvio Berlusconi alle “sue” ragazze

1
673
Silvio Berlusconi

E lo scandalo continua. A furia di andare avanti, ormai non è nemmeno più uno scandalo. Silvio Berlusconi continua imperterrito a guidare il Paese, mentre noi ce ne stiamo a guardare e a chiacchierare delle sue numerose scappatelle. E da oggi parleremo anche della sua incommensurabile generosità.

Silvio Berlusconi
Sono 782 le pagine della richiesta di giudizio immediato per Silvio Berlusconi, e sono tredici i nomi delle donne che hanno beneficiato della sua generosità. Ovviamente, anche in questo caso Emilio Fede rimane fedele al suo dio, affiancato da Lele Mora, che gli manda gli assegni. Un giro di soldi davvero incredibile: l’elenco operazioni di bonifico con destinatari noti estratti dal conto Monte dei Paschi di Siena intestato a Berlusconi, raggiunge la modica cifra 483mila euro, per ventinove volte. A ricevere i “prestiti infruttiferi” sono state la ventiseienne meteorina Alessandra Sorcinelli: 115mila euro ed una Land Rover da 74mila euro, lei deve essersi proprio impegnata. Adelina Escalona Maria Alonso ha ricevuto 50mila euro, e tutti in una volta. Tra i nomi spunta anche quello di Valentina Costanzo, che dovrebbe essere colei che è da poco entrata ed uscita dal Grande Fratello 11 e che di euro ne ha ricevuti 40mila. Mariagrazia Veroni ne ha ricevuti 36mila, 32mila per Anna Restivo, e così via. Trentamila euro sono stati dati ad Anna Palumbo, mamma di Noemi Letizia, la goccia che fece traboccare il vaso. Tra meteorine ed altre starlette, i soldi si sprecano, la lista continua, e non c’è modo di poter contare le generose cifre che Silvio Berlusconi rilasciava dopo le serate del Bunga Bunga, lì arriveremmo a tutt’altro livello. Non c’è che dire, la vicenda è davvero entusiasmante. Ma noi, continuiamo pure a difenderlo!

1 COMMENTO

  1. e che commenti vuoi che uno lasci .Io mi alzo la mattina alle 3.30 x andare a fare la raccolta porta a porta e lavoro fino alle 6 di sera x portare a casa 450 euro. un figlio di 13 anni che gli serve di tutto e un marito in mobilita’.mi viene il voltastomaco a pensare i sacrifici che facciamo qua’ in casa per sopravvivere.e come certa gente butta via i soldi. Chi puo’ pensi a fare qualcosa x il popolo che ha bisogno .come la mia situazione c’e’ ne sono tanti. e siamo disperati spece quando i nostri figli ci chiedono le cose e noi dobbiamo rispondere:amore tu sai i soldi che abbiamo in casa non e possibile.la gente come me e stanca e prima o poi succedera’ qualcosa e qualcuno fara’ la fine di gheddafi o saddam.perche’ qua’ in italia siamo stati al regime e tutti facevano finta di niente….

Rispondi