Beyoncé licenzia il padre, non le fa più da manager

0
594
Beyoncé

L’ex Destiny’s Child Beyoncé Knowles, dopo tanti anni, ha deciso di licenziare suo padre, che le ha fatto da manager sin dai suoi esordi. Niente più Matthew Knowles, adesso la cantante vuole andare avanti da sola.

Beyoncé
Matthew Knowles, fondatore della Music World Entertainment, sembra non avere un carattere molto docile e pare che negli ultimi tempi tra lui e la figlie non corresse buonsangue. Uno dei motivi sarebbe la scoperta di un figlio illegittimo di Matthew, notizia che di certo non poteva fare piacere alla bella Beyoncé, che però ci tiene a precisare:

Mi sono divisa da mio padre solo nell’ambito degli affari. Sarà mio padre per sempre e gli voglio un sacco di bene. Gli sono grata per tutto quello che mi ha insegnato.

Beyoncé è stata subito una sorta di impresa familiare, anche la madre si è occupata della carriera della figlia, realizzando gli abiti per le Destiny’s Child. La rottura del rapporto professionale con il padre, fa pensare che le voci sulla discordia tra Beyoncé e Matthew non fossero poi così infondate. Voi cosa ne pensate?

Rispondi