Belen Rodriguez: “Non parlo di Fabrizio Corona per rispetto di mio marito”

0
95
Stefano De Martino e Belen Rodriguez | Facebook

Fabrizio Corona sta scontando la sua pena nel carcere di Opera, ma non passa intervista senza che a Belen Rodriguez venga chiesto di parlare di lui.

La showgirl argentina inizialmente, anche se con un po’ di fastidio, commentava in maniera breve e generica, ma adesso ha deciso di farla finita, perché non trova giusto parlare del suo storico ex fidanzato adesso che è sposata con Stefano De Martino.

Belen e il ballerino di “Amici” sono convolati a nozze lo scorso settembre e sono genitori del piccolo Santiago, una vera e propria star sui social network, ma basta parlare di Fabrizio Corona, quella è acqua passata. Sono lontani i tempi in cui i due ne inventavano di tutti i colori pur di rimanere al centro dell’attenzione, ogni giorno erano su qualche copertina, si parlava di loro per qualsiasi motivo: vacanze bollenti, liti e fughe rocambolesche, copertine e servizi fotografici. Stare con Corona non è stata una passeggiata e per la showgirl è stato anche un grande amore, ma il passato è passato, oggi nella sua vita c’è Stefano, il padre di suoi figlio:

Non parlo del mio ex fidanzato per rispetto di mio marito. Qualunque cosa dicessi verrebbe isolata enfatizzata, pubblicata sui siti, e resterebbe solo quella frase. Non voglio essere ancora associata al passato, abbiamo fatto tutti delle scelte di vita, e voglio rispettare Stefano: a me non farebbe piacere se lui parlasse delle sue ex.

Stefano De Martino e Belen Rodriguez | Facebook
Stefano De Martino e Belen Rodriguez | Facebook

Nel passato di Stefano De Martino invece c’è Emma Marrone, anche lei storica ex che viene sempre menzionata nelle interviste, nonostante ormai siano passati due anni dalla fine di queste relazioni. Nella stessa intervista Belen Rodriguez ha commentato anche il comportamento di alcuni amici che hanno sfruttato la sua notorietà:

Non sono stata certo io a organizzare certi bordelli. C’era una persona che lo faceva e ci guadagnava ma questo l’ho scoperto dopo. C’è stata gente che mi ha detto: “E’ grazie a me che sei qui”. Poi l’ho lasciata, ho cambiato e ho continuato a lavorare.

 

Rispondi