Ancora accuse per Mel Gibson da Oksana Grigorieva

0
417

Continua lo sfacelo della carriera di Mel Gibson, che continua ad essere accusato dalla sua ormai ex compagna Oksana Grigorieva.

Questa volta la vittima della violenza dell’attore sarebbe stato il piccolo Alexander, figlio dodicenne della Grigorieva avuto con Timothy Dalton.

Pare che durante una festa nel 2009 il bambino stesse saltando su e giù da una poltrona cercando di sfilare una sigaretta dalla bocca dell’attore che però l’avrebbe afferrato e scaraventato sul tavolo.

Se questo racconto fosse vero, l’accaduto sarebbe grave, ma adesso pare che si stia esagerando un pò ed infatti molti ospiti presenti a quella festa hanno dichiarato di poter difendere Mel Gibson, spiegando che si trattava di uno scherzo.

Come andrà a finire?

Rispondi