Alfonso Signorini difende Berlusconi: le foto del Bunga Bunga sono false

0
330
Alfonso Signorini

Alfonso Signorini si scaglia per l’ennesima volta a favore del premier Silvio Berlusconi e questa volta non ha torto, visto che le foto pubblicate da L’Unità si sono rivelate un flop. Dagospia, poi IlGiornale e poi Alfonso Signorini, sono intervenuti per dichiarare che le foto pubblicate da L’Unità che avrebbero dovuto immortalare le serate del Bunga Bunga, in realtà erano delle “patacche“.

Alfonso Signorini
A quanto pare, infatti, alcune delle foto risalivano ad una festa di Halloween tenutasi in un celebre locale di Milano. In primis quella che ritrae Barbara Guerra in tenuta da poliziotta. E’, appunto, Barbara Guerra e non Concetta De Vivo, la ragazza della foto. Per quanto riguarda le foto dell’arredamento di villa San Martino, sono state scattate lì, ma non ci sono ragazze in pose osè insieme alle foto del premier da giovane. Le gambe della ragazza davanti alla tv, poi, non sarebbero quelle della Guerra, e la casa sarebbe quella di Lele Mora, che appare in un altro scatto mentre scherza con un aitante ragazzo. Le foto, infatti, sarebbero state scattate a casa di Lele Mora e proverebbero ancora una volta che ad Arcore, nella villa di Silvio Berlusconi, non è mai accaduto niente di compromettente.

Rispondi