Un intruso a casa di Miley Cyrus: arrestato un quattordicenne

1
669
Miley Cyrus

Le star di Hollywood devono sempre fare i conti con i curiosi, le loro sono le vite più invidiate e spiate di tutte e spesso si ritrovano ad avere degli ospiti indesiderati in casa. Questa volta è toccato a Miley Cyrus, attrice celebre per il suo ruolo in “Hannah Montana“, acclamata ed amata in tutto il mondo.

Miley Cyrus
L’intruso è stato un quattordicenne australiano appena arrivato a Los Angeles. Il ragazzo aveva seguito una visita guidata per le case VIP della città per poi farvi ritorno nel pomeriggio, tentando di intrufolarsi nella villa di Miley. Il quattordicenne è stato immediatamente beccato dalla polizia, ed anche dalle telecamere di TMZ, che hanno ripreso l’arresto.
Non c’è proprio pace per Miley, che giovanissima si ritrova a vivere la vita frenetica di una star, con tutte le conseguenze: paparazzi, fan troppo accaniti…e nuove accuse. Questa volta anche gli avvocati tirano in ballo Miley Cyrus, che avrebbe tamponato un’auto parcheggiata per poi fuggire vigliaccamente.  Peccato, però, che non esistano prove a riguardo, ma solo le parole della vittima. Un’altro personaggio in cerca di visibilità alle spalle di un VIP?

1 COMMENTO

Rispondi