Robbie Williams e il testosterone per aumentare la libido

0
459
Robbie Williams

E’ considerato una delle star più sexy del panorama musicale internazionale, ma Robbie Williams ha avuto qualche problemino con il sesso, o meglio, “una libido da novantenne“.

Robbie Williams | video music
In realtà il cantante di “Millennium” ha avuto qualche disfuzione e livelli di testosterone molto bassi, tanto che la voglia era poca e la moglie, Ayda Field, se ne sarà lamentata, visto che lo stesso Robbie ha dichiarato di aver agito per amor suo. Lo ha svelato proprio il cantante, spiegando che dopo la terribile diagnosi del dottore, ha iniziato a prendere ormoni. Iniezioni di testosterone due volte a settimana, Robbie Williams dice di non essere mai stato così bene e che continuerà questa particolare cura almeno per un altro paio d’anni. Da quando usa il testosterone, la sua vita è cambiata e il cantante sente di avere una marcia in più. Chissà che adesso gli uomini con lo stesso problema non prendano in considerazione questa soluzione…

Rispondi