Michelle Hunziker: arrestato il suo stalker

0
696
Michelle Hunziker

Da sempre Michelle Hunziker porta avanti la sua lotta contro lo stalking ed ancora una volta uno stalker è stato arrestato. Era già successo nel 2009, quando un uomo è stato condannato a nove mesi di reclusione, mentre un altro uomo è stato assolto per infermità mentale. Il nuovo stalker si chiama Pietro Pingitore, il quarantottenne è stato condannato ad un anno di reclusione, agli arresti domiciliari.

Michelle Hunziker
L’uomo era solito inviare biglietti ed e-mail minacciose alla conduttrice, mettendo a rischio anche la sicurezza di Aurora, figlia della Hunziker, avuta da Eros Ramazzotti. Durante il processo la Hunziker si è costituita parte civile e lo scorso 16 ottobre l’uomo è stato arrestato a Genova, dove si era recato proprio per assistere ad uno spettacolo della conduttrice. Il giudice ha condannato Pingitore ad un anno e durante il periodo degli arresti domiciliari, l’uomo non potrà uscire di casa nemmeno per andare al lavoro, poiché è considerato ancora pericoloso e capace di ripetere le sue azioni.

Rispondi