Marc Jacobs: il suo appartamento distrutto dall’uragano Sandy

0
727
Marc Jacobs | © Pascal Le Segretain / Getty Images

L’uragano Sandy che ha travolto gli USA la scorsa settimana, ha provocato moltissimi danni, per oltre 50 miliardi di dollari. Oltre a mietere vittime, ha distrutto molte abitazioni, sia a causa della sua potenza che dei forti allagamenti.

Anche lo stilista Marc Jacobs ha dovuto fare i conti con il passaggio di Sandy a New York, la città è rimasta parzialmente senza luce per diversi giorni. A causa delle inondazioni, quindi, Jacobs ha perso il suo appartamento di Manhattan e si è trasferito temporaneamente, in attesa di cercare un nuovo posto in cui vivere. E’ stato così male per quello che è accaduto, che non ha nemmeno avuto il coraggio di ritornare a casa e prendere alcuni dei suoi oggetti personali per portarli via con sé, ma ovviamente qui non c’è da farne una tragedia. Tra le numerose vittime dell’uragano, Marc Jacobs rientra di certo tra quelle più abbienti: è uno degli stilisti più apprezzati al mondo e, nonostante ci si affezioni sempre ai posti in cui si vive, non avrà difficoltà a trovare un nuovo appartamento.

Marc Jacobs | © Pascal Le Segretain / Getty Images

Classe 1963, lo stilista amato dalle star è il direttore artistico di Louis Vuitton ed ha avuto una vita sentimentale piuttosto chiacchierata: dopo una relazione con Jason Preston, ha sposato il pubblicitario Lorenzo Martone nel 2010, i due si sono separati nel 2011 ed attualmente lo stilista vive una relazione con l’attore porno Harry Louis. Di recente il designer ha lanciato la sua nuova linea di occhiali per la primavera/estate 2012, ribadendo ancora una volta il suo amore per i pois ed ha aperto due nuove librerie Bookmarc a Parigi e Londra: anche i libri diventano di lusso e si legano inesorabilmente al mondo della moda, tra scaffali minimal, la scelta dei titoli ricade su storia e creatività, tra accessori altrettanto lussuosi, come penne stilografiche da collezione e taccuini d’autore e custodie decorate a mano.

 

Rispondi