Lady Gaga colpita in testa da un palo, dubbi sul playback

0
717
Lady GAga / © Gareth Cattermole / Getty Images

La chiacchieratissima Lady Gaga domenica sera ha avuto un piccolo incidente sul palco, durante un suo concerto in Nuova Zelanda. Durante la coreografia di “Judas” un ballerino per sbaglio ha colpito la cantante in testa con una sbarra di metallo, la popstar si è fatta male ma ha deciso di continuare.

The show must go on, è vero, ma Lady Gaga non ha davvero fatto una piega, almeno dal punto di vista vocale. La botta c’è stata e l’hanno vista tutti, ma sono in molti a pensare che lo spettacolo sia continuato non per la bravura della cantante, bensì per la sua furbizia. Pare che anche miss Germanotta apprezzi il playback, soprattutto durante tour estenuanti che richiedono coreografie impegnative, ma se fosse davvero così i suoi fan ne rimarrebbero parecchio delusi.

Lady GAga / © Gareth Cattermole / Getty Images

Tornando alle condizioni di salute dell’artista, Lady Gaga prima di salutare il suo pubblico si è scusata, dicendo:

Dovete scusarmi se stasera sbando un po’. Non so se ve ne siete accorti, ma ho preso una botta in testa e temo di aver avuto una commozione. Non preoccupatevi, però, finirò lo spettacolo.

E la cantante aveva visto bene, perché a confermare che la botta le ha procurato una commozione è stata la sua parrucchiera, Tara Savelo:

Gaga ha una commozione ma sta bene. Vuole che sappiate che vi ama. Io avrò cura di lei. Non posso credere che sia arrivata in fondo allo show.

Dopo l’accaduto, non ci è voluto molto perché il video dell’incidente della coreografia finisse in rete: si vede chiaramente che il ballerino accidentalmente tira una botta in testa alla cantante con la sbarra e il dolore deve essere stato forte, abbastanza da far vacillare almeno un po’ Lady Gaga che però, come già detto, dal punto di vista vocale non ha fatto una piega. Il sospetto è lecito, sembra fin troppo innaturale una reazione del genere, vedere per credere, voi cosa pensate?

Rispondi