La storia tra Italo Bocchino e Sabina Began

0
717
Sabina Began

Intervistata da Vanity Fair, “l’ape regina” Sabina Began ha deciso di vuotare il sacco e raccontare la sua relazione con Italo Bocchino, scoperta dai paparazzi proprio quest’estate. La donna ha letto alcuni dei messaggi ricevuti da Bocchino e ha dichiarato di non voler mentire per lui, raccontando così tutta la (sua) verità.

Sabina Began
Sabina Began sarebbe la donna che ha presentato Gianpaolo Tarantini a Silvio Berlusconi, è una delle più ardenti sostenitrici del premier e per questo motivo sembrava quasi paradossale che Italo Bocchino, suo grande oppositore, si avvicinasse a lei. Come racconta la Began, i due si sono conosciuti a Roma:

Ero a tavola al ristorante Assunta Madre di Roma. Passa Bocchino e mi lancia uno sguardo. Dopo poco si fa presentare dal padrone del locale. Si siede, mi prende la mano e mi dice: “Mi dai un bacio?”. Ero pietrificata». […] Non gli ho dato nessun bacio, ma il numero di telefono sì. Devo ammettere che Italo è simpatico e galante. […] Mi ha chiamata per invitarmi a Forte dei Marmi in barca, non sono andata perché era troppo frettoloso. Ero molto titubante, gli ho detto: “Tu odi Berlusconi che invece io adoro. Non credo che potremmo frequentarci”. Ma lui ha replicato: “Non lo odio, anzi lo stimo e sono come lui”. Così abbiamo iniziato un’amicizia.

La Began rivela che i due sono andati in Costiera Amalfitana su un’auto blu e con la scorta, Bocchino le avrebbe chiesto di non rivelarlo ma lei ha deciso di raccontare ogni cosa. La donna avrebbe tentato la via della riconciliazione tra Italo e Berlusconi:

Ma se è lui che mi ha abbordata? Italo è un da politico moderno: ho pensato che fosse un peccato la rottura con Berlusconi. Quindi ne ho parlato con il premier, che nella mia vita è un faro assoluto, per capire se ci fossero margini di riconciliazione. Lui, pur sottolineando il fatto che era stato attaccato da Bocchino tante volte, mi ha detto: “Vedremo, sono sempre aperto alla discussione”. Quindi ho creduto fosse possibile riunirli.

Sabina Began non è riuscita nell’intento ma considerando Italo Bocchino troppo stressato, gli ha dato una mano per rilassarsi e dichiara che oggi la sua amicizia non è gradita. via Vanity Fair

Rispondi