Kristen Stewart sulla copertina di Vanity Fair

0
578
Kristen Stewart | © BEN STANSALL/ Getty Images

L’abbiamo vista agli MTV Movie Awards 2012 ed ora è sulla copertina di Vanity Fair, si tratta di un periodo davvero ricco di impegni ed anche fortunato per Kristen Stewart, che inoltre in questi giorni ha conquistato il box office americano con “Biancaneve e il cacciatore“.

L’attrice appare sulla cover della celebre rivista, nell’intervista rilasciata parla del suo modo di essere e delle critiche che riceve spesso e volentieri. Famosa per la sua poca disinvoltura sui red carpet, agli MTV Movie Awards ha preferito abbandonare le sue Louboutin per un paio di comode Converse:

Kristen Stewart su Vanity Fair

Sono stata molto criticata per non essere perfetta in ogni singola foto. La cosa non mi imbarazza, ne vado fiera. Se nelle foto fossi sempre perfetta, le persone che mi stanno accanto, o sul tappeto rosso, penserebbero: “Che attrice! Come finge bene!”. Questo pensiero mi imbarazza così tanto che la metà delle volte vengo malissimo in foto. E non me ne frega un c***o! A me importa che le persone che sono state nella stessa stanza con me se ne vadano dicendo: “È cool, si è divertita ed è stata onesta”. Guardate le foto di quando non avevo ancora 15 anni. Ero un ragazzo, indossavo i vestiti di mio fratello. Non che mi importasse molto, ma ricordo che mi si prendeva in giro perché non indossavo i jeans della Juicy.

Il servizio fotografico è realizzato da Mario Testino, vi lasciamo al video che mostra Kristen Stewart in un abbigliamento un po’ troppo complesso per i suoi gusti!

Robert Pattinson, fidanzato di Kristen Stewart ormai dai tempi di “Twilight”, ha preso le difese della compagna, dichiarando che ormai la gente ha stabilito che la giovane attrice non sorride mai ed anche se la vedesse sorridere, non se ne accorgerebbe:

Le persone hanno deciso il modo in cui devono percepirla. Non importa quante volte lei sorrida, loro avranno sempre in mente l’immagine di lei che non ride.

 

Rispondi