Jennifer Lopez e i problemi diplomatici con Cipro

0
314

Problemi diplomatici per la cantante Jennifer Lopez, la popstar latina tra le più amate di sempre. Sebbene la star usi esibirsi davvero poco dal vivo, aveva firmato per tenere un concerto al Cratos Premium Hotel di Cipro il prossimo 24 luglio.

La data però è improvvisamente saltata, l’entourage della cantate ha spiegato che Jennifer Lopez non intende esibirsi in paesi che abbiano violato i diritti umani.

Da Cipro arriva una risposta secca, che suona quasi come un ultimatum: citeranno la cantante per 35 milioni di dollari di danni.
Una cifra poco conveniente, sia per lei che per l’entourage, soprattutto perchè Cipro ha il coltello dalla parte del manico, nel contratto non risultano clausole che autorizzino l’annullamento del concerto.

Jennifer Lopez è intervenuta sulla questione dissociandosi dalle dichiarazioni rilasciate dal suo entourage, e spiegando che ama i suoi fan incondizionatamente, in qualsiasi parte del mondo.

Ancora non si sa però se il concerto si farà oppure no, ma vista la situazione propendiamo più per la prima opzione!

Rispondi